Savona, Lirosi: presto l’impianto di pubblica illuminazione in via San Lorenzo al colle

A Savona salendo da via Ranco, all’altezza del civico n. 27 vi è un bivio che Francesco Lirosiporta ad un tratto di strada, ancora denominata via San Lorenzo (al colle). Questa conduce alla stazione dei vagonetti delle Funivie, ove termina, e, sino al civico n. 46, è comunale. La strada serve 18 edifici (16 nel tratto comunale: 15 in via San Lorenzo e 1 in via Ranco), è carrabile, tortuosa e priva di illuminazione pubblica. Da molti anni gli abitanti (89 persone) richiedono l’approntamento di un sistema di pubblica illuminazione, per la loro sicurezza.

“Dopo sopralluoghi ed approfondimenti con i tecnici dell’Assessorato LLPP, si è deciso di procedere suddividendo i lavori in n. 3 lotti, realizzando l’opera con linea interrata in cavidotto e non con il metodo della tesata”, spiega Francesco Lirosi, assessore ai Lavori Pubblici.

I lavori consisteranno in: effettuazione scavi per predisposizione cavidotto e per allocamento plinti; installazione di n. 10 pali, con corredo di relativi apparecchi illuminanti da 150 Watt, sodio ad alta pressione.

“Il costo risulta di Euro 58.000,00, già considerato il Ribasso d’Asta, ma comprendente le Somme a Disposizione ed il costo della fornitura dei necessari n. 2 nuovi punti luce da ENEL. Inizierà ora l’iter della pratica e, pertanto, salvo impedimenti oggi non valutabili, si prevede l’inizio dei lavori entro l’Estate e il loro completamento entro il c.a. I fondi sono disponibili attraverso il Ribasso d’Asta dell’ultimo appalto relativo alla Pubblica Illuminazione”, conclude Lirosi.