Villanova d’Albenga: politica ambientale e decoro urbano

Continuano le azioni di politica ambientale e per il decoro urbano adottate cane vestito seradal Comune di Villanova d’Albenga. Nei prossimi giorni, in alcune zone del territorio, l’amministrazione comunale installerà appositi distributori (adeguatamente segnalati) contenenti sacchetti-paletta per la raccolta delle deiezioni canine. Il cittadino potrà quindi usufruire di questo ulteriore servizio, totalmente gratuito e contribuire a rendere ancora più pulita la cittadina della Val Lerrone.

“Questo ulteriore servizio rientra nell’ottica della politica ambientale che l’Amministrazione porta avanti ormai da diversi anni – dichiara il consigliere delegato Mario Siffredi -. L’impegno e la costante propensione alla salvaguardia dell’ambiente hanno fatto sì che questa amministrazione comunale raggiungesse prestigiosi traguardi, come l’ottenimento della certificazione ambientale ISO 14001 e alcuni riconoscimenti nell’ambito del progetto per la raccolta differenziata, che ha visto il Comune di Villanova protagonista assoluto in tutta la Regione Liguria per le alte percentuali raggiunte”.

Dopo il posizionamento dei raccoglitori per lo smaltimento degli oli esausti alimentari e l’introduzione del compostaggio domestico, per ridurre ulteriormente i materiali da conferire in discarica, l’amministrazione ha già provveduto ad installare un contenitore per la raccolta degli abiti usati.

“Inoltre, sempre nell’ottica di attenzione all’ambiente – aggiunge Siffredi – sulle strade principali delle frazioni di Ligo e Marta, a breve verrà riqualificato l’impianto di illuminazione pubblica con la sostituzione dei corpi illuminanti con altri a tecnologia led, che consentiranno un notevole risparmio energetico garantendo minor inquinamento”.