Savona: doppio appuntamento con “L’Altra Europa con Tsipras”

Domani, venerdì 4 aprile, doppio appuntamento con “L’Altra Europa con Alexis TsiprasTsipras”. Alle ore 18 si terrà presso la Libreria Ubik di Savona l’incontro “Le grandi opere e l’Europa” che vedrà la partecipazione di Nicoletta Dosio attivista e volto storico del Movimento No Tav e di Nicolò Ollino Casa del Popolo – Associazione A sinistra di Asti candidati nel collegio del Nord Ovest per “L’Altra Europa con Tsipras”.

La lotta dei No Tav, dicono i sostenitori savonesi di Tsipras, “è la lotta di tutti coloro che si battono contro lo sperpero di denaro pubblico a fini privatissimi, contro la devastazione del territorio, contro la definitiva trasformazione in merce delle nostre vite e delle nostre relazioni sociali. Difendere la propria terra e la propria vita è difendere il futuro nostro e di tutti quelli che pensano che il bene comune non sia il profitto di pochi ma una migliore qualità della vita per ciascun uomo, donna, bambino e bambina. Qui e ovunque”.

“Questa breve descrizione si può applicare a tutte le “grandi opere” che investono il nostro territorio. Se volete trovare le ragioni della libertà e della democrazia, andate nelle valli della Val di Susa, ma anche in quelle di Genova contrarie alla gronda autostradale o nella lotta contro il carbone nelle strade di Vado Ligure. La storia dei diritti calpestati ogni giorno in tante parti del paese è una storia che si scrive e che si vive nelle cronache quotidiane dei giornali, dei blog, ma soprattutto con iniziative, informazione e tanta voglia di lottare”.

“Ogni movimento, ogni comitato che nasce per difendere il lavoro, il proprio territorio, la propria salute, e che propone un investimento diverso, a misura d’uomo e utile per la collettività, diventa un esercizio concreto di democrazia là dove è radicata l’illegalità, l’incuria per i beni comuni, dove il profitto fine a se stesso distrugge l’idea stessa di comunità. È per questo che i diritti devono continuare a marciare sulle gambe dei tanti cittadini che ancora credono che un altro mondo sia possibile”.

Dalle 20 cena di autofinanziamento per la campagna elettorale, sempre con Dosio e Ollino, alla Sms San Bernardo (20 euro. Per prenotazioni 0198387066) accompagnata dalla musica del Duo Pesenti.