“Fabbriche Aperte”: studenti savonesi in visita allo stabilimento di Ferrania Solis

“Fabbriche Aperte” fa visita allo stabilimento di Ferrania Solis. Nuovo Fabbriche Aperte - studenti allo stabilimento di Ferrania Solis 20-3-2014 01appuntamento per il progetto voluto e realizzato da Unione Industriali di Savona, in partnership con Provincia e Camera di Commercio di Savona, con la collaborazione di Autorità Portuale di Savona – Vado Ligure, che accompagna i giovani del territorio in un viaggio alla scoperta del mondo del lavoro e delle figure professionali più ricercate dalla realtà imprenditoriale del territorio.

Ieri il viaggio degli studenti è approdato in uno storico sito industriale della Val Bormida e del territorio ligure. Qui, nel gennaio 2010, Ferrania Solis ha avviato la propria attività manifatturiera con la produzione e la commercializzazione di moduli fotovoltaici. In poco meno di 4 anni ne ha già prodotto 350.000, segnalandosi ad oggi tra i principali produttori nazionali del fotovoltaico.

Nella struttura produttiva, che conta 76 dipendenti, i ragazzi – circa 35, frequentanti l’istituto Cesare Abba di Cairo Montenotte – hanno potuto osservare da vicino le fasi della produzione dei moduli fotovoltaici in silicio cristallino, dalla progettazione alla distribuzione, passando per lo sviluppo e la realizzazione, conoscendo nel dettaglio l’ampia gamma di prodotti Made in Italy che nascono nello stabilimento cairese, controllato dal Gruppo Messina, attivo nel settore dello shipping, industriale e immobiliare.

Prodotti di alta qualità, per quella che è la prima azienda italiana del settore a adottare un modello organizzativo coerente alle indicazioni del D.lgs.231/01 ed un Sistema di Gestione Integrato certificato secondo i tre standard internazionali ISO 9001(qualità), ISO 14001 (ambiente) e OHSAS 18001 (salute e sicurezza) . L’azienda rappresenta un centro di eccellenza nel campo delle energie rinnovabili e può avvalersi delle competenze, del know-how e delle infrastrutture presenti nel polo Fabbriche Aperte - studenti allo stabilimento di Ferrania Solis 20-3-2014 02tecnologico e industriale di Ferrania, diffondendo la cultura e il valore dell’energia solare fotovoltaica.

Una “full immersion” nelle energie rinnovabili, per gli studenti cairesi, oltre alla conoscenza di una realtà consolidata sul territorio e che potrà rappresentare una opportunità per il loro futuro formativo e lavorativo, in un settore che prevede la continua ricerca dell’innovazione tecnologica di processi e di prodotti.

Dopo l’esperienza con Ferrania Solis, prossima tappa di “Fabbriche Aperte” sarà mercoledì 26 marzo, nella rada di Vado Ligure dell’Autorità Portuale di Savona.