Ortovero – Daniele Capello : “Costruiamo insieme il nostro futuro”

capellodi Mary Caridi – È un ritorno, quello di Daniele Capello, candidato a sindaco nel comune di Ortovero nelle amministrative di maggio. Già sindaco dal 1995 al 1999, si ricandida in competizione con altre due liste: quella uscente di Maria Grazia Timo, e la lista civica di Andrea Delfino.

Le linea guida sono già delineate nella prima bozza di programma, ma il metodo sarà modulato su una campagna di ascolto che partirà a giorni. Previsto un percorso che sia partecipato, un questionario che consentirà ai cittadini di indicare priorità e criticità, che entreranno a far parte del programma del candidato a primo cittadino.

Daniele Capello intende puntare su una migliore qualità della vita, un miglioramento dei servizi, della viabilità, dell’arredo urbano, del verde pubblico dell’ efficientamento energetico e puntare su una valorizzazione delle eccellenze già presenti sul territorio, a partire dal settore vinicolo, cultura.

Afferma Daniele Capello: “Ottimizzare puntando sulle grandi eccellenze che già abbiamo, far decollare il teatro con una stagione teatrale più ricca, mostre di artisti di arte contemporanea. Creare un percorso storico culturale religioso che faccia conoscere meglio quello che abbiamo e che dia sviluppo all’economia, queste alcune delle idee che saranno presenti nel mio programma”. E aggiunge:  Ho individuato una persona che è di grande cultura, con un ottimo passato amministrativo che ha esperienze nel campo della cultura e con le conoscenze anche burocratiche per realizzare le nostre idee. Nella costruzione della lista sto ricevendo adesioni di membri dell’attuale maggioranza e di un rappresentante del mondo viticolo, settore essenziale nel nostro territorio”.

Pur avendo le idee molto chiare, Capello ritiene doveroso consultare i cittadini di Ortovero, sia con un questionario per  le famiglie e discutere con loro in un incontro pubblico: proposte, criticità, idee.