Agroalimentare: nasce in Liguria il Menu tipico certificato per la cucina ligure di qualità

Diventa un marchio registrato la cucina ligure di qualità. Presto chi vorrà Giovanni Barbagallo 2gustare le eccellenze gastronomiche preparate con prodotti locali di primissima qualità della potrà trovare in molti ristoranti e trattorie, alberghi della Liguria un menu tipico regionale certificato.

Messo a punto con il sistema delle Camere di Commercio di Unioncamere Liguria e le associazioni di categoria, sulla base dell’esperienza fatta dai locali aderenti a Genova Gourmet, il progetto è in dirittura di arrivo.

Lo ha reso noto l’assessore all’Agricoltura della Regione Liguria Giovanni Barbagallo, a margine della riunione della giunta, parlando del Salone Agrolimentare Ligure aperto fino a domenica a Finale Ligure, nel complesso monumentale di Santa Caterina a Finalborgo.

L’iniziativa punta a valorizzare l’agroalimentare di Liguria, i locali che esporranno il marchio si impegnano ad acquistare prodotti locali a “chilometro zero”, compresa l’offerta di vini e di oli extravergini di Liguria e degli altri ingredienti alla base dei piatti della tradizione enogastronomica locale.