Bruzzone: fare chiarezza sull’impianto di trasporto a fune di Celle Ligure

Impianto di trasporto a fune in località Bottini a Celle Ligure, Francesco Francesco BruzzoneBruzzone chiede chiarezza. Sull’argomento, il capogruppo della Lega Nord nel Consiglio Regionale della Liguria ha presentato una interrogazione con risposta scritta, sottoposta all’attenzione del Presidente della Regione Claudio Burlando e della sua Giunta.

“Come noto, per la realizzazione di un impianto di trasporto con trazione a fune in località Bottini il Comune di Celle Ligure ha partecipato al Programma Attuativo PAR-PAS 2007/2013 della Regione Liguria”, spiega il Consigliere Regionale del Carroccio. “Con D.G.R. n. 49 del 22/01/2010 la Regione Liguria ha concesso il finanziamento di Euro 436.601,00 rispetto a un costo complessivo dell’opera di Euro 840.000,00”.

“Dobbiamo rilevare che, in merito alla realizzazione di questa opera, è in corso un contenzioso giuridico-amministrativo teso all’annullamento della delibera comunale di approvazione del progetto definitivo. Per questo motivo, ho rivolto una interrogazione al Governatore Burlando e alla sua Giunta, al fine di sapere se sono state rispettate tutte le norme collegate alla procedura di esproprio, se la natura geologica del terreno consente la realizzazione di tale opera escludendo ogni rischio per l’incolumità pubblica, se sono rispettati i limiti di impatto acustico dell’impianto e, ultimo ma non in ordine di importanza, se il progetto sia corretto dal punto di vista della compatibilità ambientale”, conclude il capogruppo della Lega Nord Francesco Bruzzone.