Elezioni Andora: Franco Bruno sarà il candidato sindaco della lista civica Viviandora

di Fabrizio Pinna – Si sono tenute ieri, domenica 9 marzo, nel Salone 2 Primarie Viviandora 9-3-2014delle Opere Parrocchiali della Chiesa Cuore Immacolato di Maria le primarie aperte per la scelta del candidato a primo cittadino di Viviandora, la lista civica di maggioranza del Comune di Andora che dal 1995 è stata guidata dal sindaco uscente Franco Floris.

In vista delle amministrative di fine maggio, la sfida era fra due candidati: Franco Bruno (58 anni, commercialista-revisore contabile, assessore e consigliere comunale) e Filippo Scola (41 anni, intermediario assicurativo, capogruppo e consigliere comunale).

Buoni i dati della partecipazione alle primarie: i votanti sono stati 751 (con 3 schede bianche e 5 nulle) e a spuntarla è stato Franco Bruno con 383 preferenze, il quale ha distanziato Filippo Scola di 23 voti (360).

Sarà dunque l’attuale assessore alle Finanze in carica Franco Bruno ad affrontare nella competizione elettorale di primavera gli altri candidati a sindaco, Mauro Demichelis (“Andora Più”) e Paolo Morelli (“Andora Domani”, sostenuto anche da Ncd e UdC).

“Siamo orgogliosi di aver deciso di offrire ai cittadini la possibilità di scegliere il prossimo candidato Sindaco della lista civica Viviandora. Il nostro gruppo è molto coeso e in questi anni ha lavorato bene insieme per realizzare il programma di mandato proposto ai nostri elettori”, hanno dichiarato i sostenitori della lista civica: “Questa consultazione è qualcosa che non è mai stata fatta da un lista civica e in un comune di queste dimensioni. Siamo sempre stati un gruppo trasparente, con una presenza costante sul territorio ascoltando i cittadini e collaborando attivamente con le associazioni locali. È il nostro modo di fare politica confermato dalla scelta molto trasparente delle primarie aperte”.

* Nelle foto (di © Armando Ficcarelli): alcuni momenti delle primarie di Viviandora svoltesi domenica