Anche i Cobas aderiscono allo sciopero delle attività aggiuntive nelle scuole savonesi

“Dal 21 febbraio difficoltà in tutte le scuole savonesi per lo sciopero indetto banchi scuola 00dalla Cgil scuola sino al 22 marzo, che coinvolge le attività aggiuntive di docenti ed ATA. Dal 10 marzo si aggiungeranno alla protesta anche i Cobas”.

Le motivazioni sono analoghe, spiega una nota dei Cobas scuola Savona: “Il rischio concreto di una decurtazione del Fondo di Istituto per usarne una parte per pagare gli scatti di anzianità. In realtà, è un ricatto senza logica, perché gli scatti di anzianità vanno comunque pagati e basta. Non solo, ma i Cobas ritengono vadano pagati anche ai precari,come sancito dalle numerose sentenze dei Giudici del Lavoro. Le procedure di adesione saranno comunicate nei prossimi giorni”.