Andora verso le amministrative: tra le proposte elettorali di Morelli, “campo di calcio sintetico, pista ciclabile, percorsi di mountain-bike”

Già in corso ad Andora la campagna elettorale per le amministrative di Paolo Morelllimaggio. Nelle linee guida di programma il candidato sindaco Paolo Morelli con la sua lista civica “Andora domani” punterà da un lato al potenziamento delle strutture sportive esistenti, dall’altro ad un maggior coinvolgimento delle associazioni sportive: “in particolar modo vogliamo lanciare un’ azione di miglioramento delle strutture, programmando lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria di tutti gli impianti sportivi comunali”.

“Lo sport – dice Paolo Morelli – contribuisce alla crescita sociale, aggregativa e, a lungo termine, all’aumento del benessere della Città. In particolar modo il Comune deve agevolare l’accesso alle attività sportive da parte di tutti i giovani, indipendentemente dalle condizioni socio-economiche di provenienza e pertanto si prefigge il sostegno alle associazioni sportive che favoriscono la pratica dello sport da parte dei giovani della Città. Lo sport non è solo pratica fisica, ma è soprattutto strumento di educazione attraverso il quale possiamo trasmettere alle giovani generazioni i valori della lealtà, del rispetto e della partecipazione”.

“Uno dei nostri progetti più importanti per lo sport andorese – continua Morelli – è realizzare il campo di calcio sintetico in Via Marco Polo. Tutte le associazioni sportive di Andora devono usufruire di contributi economici comunali per lo svolgimento della loro attività a favore dei nostri giovani. Per i residenti l’uso degli impianti sarà sempre garantito e gratuito. Intendiamo organizzare eventi sportivi di respiro interregionale, coinvolgendo le società sportive locali, nel periodo autunno – inverno – primavera per stimolare l’arrivo di turisti anche fuori dalla stagione estiva. Per questi motivi vanno migliorati, ad esempio, i percorsi collinari di mountain-bike, ma ci piacerebbe costruire anche una pista ciclabile, un nuovo impianto di riscaldamento nella palestra delle scuole e proporre altri importanti interventi”.