Oscar dell’ecoturismo: in Liguria premiato l’Hotel San Pietro Palace di Finale Ligure

Hotel, agriturismi, B&B, alberghi, camping, stabilimenti balneari e persino Premiazione Ecoturismoristoranti gestiti in modo totalmente ecologico e che offrono ai loro ospiti un’ottima qualità ambientale.

Sono 41 le strutture ricettive in tutta Italia che si aggiudicano l’Oscar dell’ecoturismo 2013, il premio assegnato venerdì 14 Febbraio da Legambiente alle migliori aziende turistiche affiliate all’etichetta Legambiente TurismoBellezzaNatura, nell’ambito della Borsa Internazionale del Turismo alla Fiera di Milano.

Selezionate tra le quasi 400 strutture affiliate all’etichetta Legambiente TurismoBellezzaNatura, le 41 aziende premiate con l’Oscar dell’ecoturismo hanno superato brillantemente i controlli che l’associazione effettua annualmente sull’applicazione dei disciplinari che determinano il rilascio dell’etichetta: una serie di misure obbligatorie e facoltative che vanno dall’uso delle fonti rinnovabili e dei sistemi di risparmio energetico, alla gestione dei rifiuti e dell’acqua fino alla qualità del cibo, le attività didattiche, l’accessibilità, la promozione del territorio e delle forme di mobilità dolce.

In Liguria viene premiato l’Hotel San Pietro Palace – Finale Ligure (SV): “Struttura ristrutturata di recente utilizzando vernici atossiche, doppi vetri, riscaldamento a pavimento, cappotto termico, intonaco traspirante; ha l’impianto fotovoltaico e il solare termico, inoltre servono prodotti locali e biologici”.

“Siamo orgogliosi – ha dichiarato il presidente di Legambiente Liguria Santo Grammatico – di avere all’interno della nostra regione strutture come l’Hotel San Pietro Palace che si aggiunge al gruppo di albergatori di Finale Ligure aderenti alla nostra etichetta ecologica. Questa attività che ci porta a condividere progetti di qualità ma anche le criticità ed opportunità che il territorio offre, con i suoi protagonisti, permette di qualificare ancor di più l’esperienza turistica nella nostra regione. Per questo – aggiunge Grammatico – Legambiente punta sulla formazione ed è proprio la Liguria ad ospitare a Monterosso la seconda edizione dell’Alta Scuola di Turismo Ambientale ASTA. Creata insieme al Parco Nazionale delle Cinque Terre, Vivilitalia, i Comuni del Parco e altri partner tra cui l’Università Luiss Guido Carli di Roma, AITR, Federparchi e Regione Liguria, si svolgerà dal 5 al 12 Aprile per formare operatori esperti, non solo del territorio ma anche delle dinamiche complesse che investono gli aspetti ambientali della ricettività” (maggiori info su www.vivilitalia.it)

Non solo alberghi – La rete di Legambiente Turismo comprende ogni forma di ricettività: hotel, alberghi, agriturismi, B&B, country house, bio fattorie, rifugi, alberghi diffusi, centri di educazione ambientale e ancora stabilimenti balneari, centri sportivi, ristoranti, camping, villaggi e persino un osservatorio astronomico (tutte le strutture sono su www.legambienteturismo.it).

Le categorie in cui sono stati suddivisi i premi sono 6: Ottima gestione ambientale, Amici del Clima, Ambasciatori del biologico, Impegno Sociale, Migliore esperienza collettiva e quella dedicata al Decalogo, che riunisce e riassume le principali buone pratiche su rifiuti, acqua, alimentazione, educazione ambientale, promozione culturale, alimentazione e impegno sociale.

Tra le novità di quest’anno c’è proprio l’Oscar per la Migliore esperienza collettiva che è stato assegnato al gruppo di alberghi dell’Isola d’Elba.

E dalla BIT Legambiente rilancia e invita a partecipare alla nuova edizione del premio Talento italiano per il turismo, promosso dalla “casa virtuale” dei viaggi in Italia, Talenti italiani. Un riconoscimento nato per valorizzare e diffondere forme di turismo dolce, che non impatta sui territori ma ne valorizza le peculiarità ed eccellenze. I progetti di giovani, imprese turistiche e persone, le idee e le segnalazioni su luoghi e strutture possono essere inviati fino al 31 marzo 2014 seguendo il regolamento e compilando la scheda di adesione disponibili su www.talentiitaliani.it

Regioni da Oscar. Con 7 strutture da Oscar e il premio per la Migliore esperienza collettiva è la Toscana a ricevere il maggior numero di riconoscimenti. Tra le Regioni con strutture eccellenti anche Emilia Romagna, Marche, Piemonte, Lombardia, Liguria, Campania, Sardegna, Lazio, Puglia e Friuli Venezia Giulia.

* Nella foto: Tessa Gelisio, Giacomo Ceccarelli, Maria Pia Bogazzi, Valentina Zanetti

Tutti gli Oscar dell’ecoturismo 2013

  • Ottima Gestione ambientale (6): Ostello del Conte Rosso – Avigliana (TO), Planetario e Osservatorio G. Giacomotti – Cecima (PV), l’Hotel San Pietro Palace – Finale Ligure (SV), Orbetello Camping Village – Orbetello (GR), Bagno Eugenia – Lido di Camaiore (LU), Bio Midori Oriental Suite – Roma.

  • Amici del Clima (11): Hotel Continental Bologna – Zola Pedrosa (BO) ; B&B LesGomines -San Vigilio di Marebbe (BZ) ; Acanto Country House – Sirolo (AN); Camping Adriano – Punta Marina Terme (RA) ; Hotel Su Marmuri – Ulassai (OG); Agriturismo Il Cavicchio – Loc. Rastignano – Pianoro (BO); Podere Scopicciolo – Casole d’Elsa – Volterra (PI) ; Fattoria l’Alpenice – Savignano sul Panaro (MO); B&B Giardino di Tonia – Torre Annunziata (NA); Hotel International – Senigallia (AN); Resort Baia del Silenzio – Palinuro (SA)

  • Ambasciatori del Biologico (13): Agriturismo Il Gumo – Varese Ligure (SP); Agriturismo Fiorano – Cossignano (AP); Agriturismo Preggio – Umbertide (PG); Agriturismo Le Mole sul Farfa – Mompeo (RT) ; Agriturismo Fattoria Sant’Anna – Laureana di Borrello (RC); Relais del Colle – Ripatransone (AP); Airone Country House – Osimo (AN); Agriturismo Il Duchesco – Alberese (GR); Agriturismo Cascina Clarabella – Iseo (BS) ; Azienda Agricola Terra di Vento – Montecorvino Pugliano (SA) ; Azienda Agricola Emilia D’Urso – Toritto (BA); Masseria Bellolio – Carovigno (BR); Agriturismo La Ginestra – Gubbio (PG)

  • Decalogo(9): Riutilizzo delle materie seconde Hotel Villa Rosa – Cesenatico (FC) Risparmio Idrico Camping Duca Amedeo – Martinsicuro (TE); Gastronomia Tipica Panificio e Gastronomia Quattro Passi – Torre Annunziata (NA); Promozione dei beni naturali e culturali del territorio Albergo Pietrasanta – Pietrasanta (LU); Camping Marecchia – Pennabilli (RN); Educazione Ambientale Club Village&Hotel Spiaggia Romea – Lido delle nazioni (FE), Bio B&B La Fanciullaccia – Santo Pietro Belvedere (PI); Alimentazione Sana Ristorante Colpa d’Alfredo – Rovereto di Ostellato (FE);

  • Impegno Sociale (1) Albergo Diffuso“Il Grop” – Ovaro (UD)

  • Migliore esperienza collettiva (1) Gruppo eco alberghi Isola d’Elba