Magliolo e Pigna: dalla Regione duecentomila euro per ripristinare fognature e acquedotti danneggiati

Duecentomila euro per ripristinare fognature e acquedotti danneggiati dal Renata Briano 01maltempo che si è abbattuto sul ponente ligure nei giorni di Natale dell’anno scorso e nei primi giorni dell’anno in corso. Sono stati stanziati dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore alla protezione civile e all’ambiente, Renata Briano.

L’obiettivo della Regione è ripristinare la funzionalità del tratto terminale del collettore fognario intercomunale tra Pigna e Castel Vittorio, in provincia di Imperia e rimettere in sicurezza una parte dell’acquedotto nel Comune di Magliolo, in provincia di Savona, in località Isallo che serve anche l’ospedale di Pietra Ligure.

Cinquantamila euro saranno destinati al Comune di Magliolo per la realizzazione dell’intervento di somma urgenza dell’acquedotto e 150mila a favore del Comune di Pigna per l’intervento di ripristino della fognatura. “Si tratta degli unici due interventi ad oggi segnalati su fognature e acquedotti danneggiati e quindi di assoluta priorità – ha spiegato l’assessore Briano – e pertanto i nostri finanziamenti rappresentano un aiuto concreto e non differibile per i due Comuni del ponente ligure”.