A Giberti la nomina di Direttore del Dipartimento di Chirurgie dell’ASL 2 Savonese

Claudio Giberti è stato nominato Direttore del Dipartimento di Chirurgie camice bianco stetoscopio xG00dell’ASL 2 Savonese. La nomina è arrivata direttamente dal Direttore generale Flavio Neirotti. Nato a Milano il 5 maggio del 52, ha conseguito la maturità classica e nel Luglio del 1977 si è laureato in Medicina e Chirurgia presso L’Università di Genova con il massimo dei voti con lode. Dal IV anno del corso di laurea in poi ha frequentato, come studente interno, la Clinica Urologica allora diretta dal Prof. Luciano Giuliani.

Nel Dicembre del 1977 ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della Professione medica e dal mese di gennaio del ‘78 è iscritto all’Albo dell’Ordine dei Medici della Provincia di Genova. Nel luglio del 1980 ha conseguito la Specializzazione in Urologia, presso l’Università di Genova, ottenendo massimo dei voti con lode.

Dal 1978 in poi Giberti ha continuato ad esercitare presso la Clinica Urologica di Genova, diretta dal prof. Giuliani, dapprima come specializzando e via via ricevendo incarichi sempre più importanti, sino a ricoprire nel 90 il ruolo di Aiuto Ospedaliero e infine, negli anni 1994 – 96, quello di Responsabile del Modulo di Urodinamica e Degenza.

Dal 29 Marzo del 1996 è Direttore della Divisione di Urologia dell’Ospedale San Paolo di Savona e dal 2013 dell’Urologia della ASL2 Savonese che include oltre alla Divisione Urologica del San Paolo anche quella del Santa Corona di Pietra Ligure.

Dal gennaio del 2004 a dicembre del 2008 è stato Direttore del Dipartimento di Nefrourologia dell’ASL 2 savonese.

Dall’anno Accademico 1983/84 al 1998/99 presso la Scuola di Specializzazione in Urologia dell’Università di Genova gli sono state affidate diverse cattedre: Andrologia; Patologia e Clinica Urologica Infantile; Neurourologia ed Urodinamica. Dal 1994 al 2001 è stato titolare dell’insegnamento di Ginecologia Urologica presso la Scuola di Specializzazione in Ginecologia e Ostetricia di Genova.

Claudio Giberti ha svolto un’intensa attività clinica e di ricerca concretizzatasi nella partecipazione, in qualità di relatore e moderatore, a numerosissimi congressi, seminari e convegni sia i Italia che all’estero. Intensa anche la sua attività scientifica che conta centinaia di pubblicazioni su riviste italiane e internazionali di grande prestigio, oltre che di monografie specialistiche. È inoltre stato ed è membro e referente editoriale di importanti giornali scientifici di alto livello.

Il Dott. Giberti può vantare anche un’attività chirurgica di tutto rispetto sia in termini quantitativi che qualitativi. È autore di migliaia di interventi che coprono tutta la patologia urologica e, in special modo, la chirurgia urooncologica demolitiva e ricostruttiva, l’uroginecologia; la chirurgia dell’incontinenza urinaria maschile e femminile. Dal 2005 esegue interventi con Robot Da Vinci soprattutto per patologie tumorali e chirurgia ricostruttiva.