Albissola: soccorsa giovane poiana

I cavi elettrici aerei continuano a mietere vittime tra i rapaci. Dopo lo poiana albissola grana 01 14sparviere atterrato malconcio a Ranco, è toccato ad una giovane poiana, ferita alle ali da un filo elettrico poco lontano, ad Albissola Mare in zona Grana.

Il bel volatile è stato scorto da alcuni passanti che l’hanno consegnato alle cure dei volontari della Protezione Animali savonese. “È il quarto rapace ricoverato in poco più di un mese dall’ENPA, che sostituisce faticosamente e con sempre più scarse risorse la Provincia di Savona e la Regione Liguria, sempre affaccendate ad occuparsi, nei riguardi della fauna selvatica, solo della loro caccia e non dei soccorsi ai soggetti feriti o in difficoltà, come invece prescrive la legge”, lamentano gli animalisti.

Nei giorni scorsi invece un bellissimo fenicottero si è posato sulla spiaggia di Noli per riposarsi e alimentarsi; chiamati da alcuni dei numerosi turisti presenti, i volontari dell’ENPA “lo hanno monitorato a distanza ed hanno dovuto subire l’ira di uno di essi che pretendeva che prelevassero l’animale, malgrado non fosse in difficoltà”.