Gli Intercity non arrivano più ad Alassio: interrogazione di Melgrati in Regione

“Fino ad oggi il 3° binario della Stazione di Alassio era impraticabile perché Marco Melgrati B1 00alcuni lavori eseguiti non consentivano alle persone di sbarcare correttamente sul marciapiede. Sono stati terminati questi lavori per mettere in sicurezza il 3° binario e quindi risulta di nuovo agibile e potrebbe consentire la manovra dei treni che arrivano e riparto da Alassio. Ad oggi però solo i locali arrivano e partono da questa stazione, con gravissimo disagio per i pendolari costretti a compiere il tragitto da Albenga ed Alassio e viceversa con il pullman sostitutivo”.

Così dichiara il Capogruppo di Forza Italia marco Melgrati che contattato da tanti pendolari è subito intervenuto sulla questione. Continua l’esponente di FI: “essendo, quella di Alassio, la stazione che emette più biglietti ferroviari in provincia di Savona, se si esclude il capoluogo, chiediamo con questa interrogazione all’Assessore Vesco di fare pressioni su Trenitalia per estendere il servizio degli Intercity alla stazione di Alassio, la più importante appunto per fatturato e anche per il suo prestigio turistico”.

“Abbiamo rilevato le proteste degli utenti e le trasferiamo così come ci sono pervenute all’Assessore Vesco chiedendo non l’impossibile ma una procedura di buon senso che consentirebbe a Trenitalia di risparmiare sul servizio sostitutivo del pullman che crea enorme disagio agli utenti in ragione anche dei tempi di percorrenza”, conclude Marco Melgrati.