Rating Regione di Confartigianato Liguria, Melgrati: “rating altissimo per chi lavora in minoranza”

Presentato da Confartigianato Liguria il quarto Rating della Regione Liguria; anche il capogruppo di Forza Italia Marco Melgrati ha avuto una valutazione di quattro stelle, Marco Melgrati fpA1sx Mquasi il massimo: “Devo dire, commenta il capogruppo di Forza Italia, che questa valutazione mi inorgoglisce. Vuol dire che Confartigianato ha ben valutato le battaglie che ho portato avanti in questi anni, soprattutto a favore della filiera dell’edilizia, dove sono impegnati numerose categorie di artigiani; dagli edili, ai lattonieri e idraulici, agli elettricisti, ai piastrellisti”.

“Ed è ancora più difficile per chi non fa parte della maggioranza incidere sui processi legislativi; occorre un impegno maggiore per chi si deve guadagnare “sul campo”, emendamento dopo emendamento, ordine del giorno dopo ordine del giorno, lo spazio di intervento. La giunta di sinistra-centro della Liguria deve capire che non ci può essere ripresa senza la ripartenza economica del settore trainante dell’edilizia, da sempre volano e termometro di benessere, e traino per tutta l’economia. Abbiamo cercato e ottenuto di modificare o far approvare leggi a favore dei piccoli artigiani, e comunque di tutto il comparto edilizio, che versa in grave crisi. La proroga del Piano Casa, la battaglia per il mantenimento della legge sui sottotetti, la modifica della legge sulle cadute dall’alto, le modifiche alla legge regionale edilizia, proposte e approvate dal gruppo di Forza Italia e dal suo capogruppo in particolare, hanno avuto in questa valutazione il giusto riconoscimento”.

“Credo, conclude Melgrati, che questa alta valutazione del mio impegno debba essere lo sprone per ancora di più promuovere la categoria degli artigiani, in tutte le leggi che vengono modificate o promulgate dalla regione Liguria, per consentirmi di ottenere, a fine del mandato dei 5 anni, il massimo del rating, le 5 stelle”.