Albenga, donate altre 2mila mascherine

Donazione da parte di Enzo Bellissimo e Vittoria Galati, titolari della Cantina di Re Carciof; verranno distribuite agli operatori sanitari, alle associazioni di volontariato, alle forze dell’ordine e ai cittadini che ne hanno necessitào

Albenga centro storico

Albenga | In questo momento di difficoltà, la città di Albenga continua a mostrare anche la sua parte migliore e il suo grande cuore. Enzo Bellissimo e Vittoria Galati, titolari della Cantina di Re Carciofo, hanno donato altre 2mila mascherine che verranno distribuite agli operatori sanitari, alle associazioni di volontariato, alle forze dell’ordine e ai cittadini che ne hanno necessità in attesa che arrivino quelle che nei prossimi giorni verranno inviate dalla Regione (leggi QUI: Mascherine, accordo tra Regione Liguria e Poste per la consegna gratuita a casa).

“A loro va un sentito ringraziamento da parte di tutta l’Amministrazione comunale”, afferma il Sindaco Riccardo Tomatis: “Un gesto di generosità molto importante che permetterà di andare incontro alle esigenze della cittadinanza, ma soprattutto contribuirà a salvare delle vite umane. Meno contagi, meno morti”. Conclude il consigliere Giorgio Cangiano: “Questi splendidi gesti di solidarietà sono molto importanti perché permettono di fornire un aiuto concreto ai cittadini, a chi lavora con assoluta dedizione alla tutela della nostra salute ed a chi controlla che vengano rispettate le regole per cercare di evitare la diffusione del contagio”. Prosegue intanto anche la distribuzione della donazione Galati iniziata ieri.

Speciale IBS leggere l’attualità. Una selezione di libri che aiutino a decifrare ciò che accade in Italia e nel mondo e capire i temi più caldi del momento