Andora, Festival Della Scienza 500 studenti a Palazzo Tagliaferro

Sono previste aperture straordinarie con mostra e laboratori didattici dal 25 ottobre al 4 novembre

Inaugurazione al Museo Dabroi ad Andora

Andora | Oltre 500 alunni frequenteranno i laboratori di Palazzo Tagliaferro che per il quinto anno consecutivo è sede esterna del Festival della Scienza di Genova. Questa settimana nel Museo Mineralogico Luciano Dabroi che ha sede nello storico edificio di Largo Milano, venerdì 25 ottobre 2019, alle ore 10.30, si terrà l’apertura ufficiale dei Laboratori Didattici e sabato 26 ottobre alle ore 18.30 ci sarà il vernissage del Progetto Espositivo “La geometria dell’arte” di Dario Santacroce che utilizza la tecnologia delle stampanti 3d per trasformare la sabbia in opere d’arte.

Il Comune di Andora in collaborazione con CEContemporary, ha organizzato in collaborazione con il personale della 115^ Squadriglia Radar dell’Aeronautica Militare di Capo Mele, una serie di laboratori che permetteranno agli studenti di acquisire nozioni sulla Meterorologia, la Scienza che studia l’atmosfera terrestre ed i fenomeni naturali che in essa si verificano.

La mostra dal titolo “La geometria dell’arte” presenterà opere scultoree, dell’artista Dario Santacroce, appartenenti alle serie “Spherical Creations” e “Hemi -Spheres” atte a documentare una ricerca estetica basata sulla manipolazione degli elementi geometrici. A ingresso libero dal 25 ottobre al 4 novembre negli orari di apertura del Museo Mineralogico. Il Museo Dabroi effettuerà aperture straordinarie per tutta la durata del Festival dalle ore 15.00 alle 19.00, e l’ingresso, come sempre, sarà gratuito.


IN BREVE | Oltre 500 alunni frequenteranno ad Andora i laboratori di Palazzo Tagliaferro che per il quinto anno consecutivo è sede esterna del Festival della Scienza di Genova. Sono previste aperture straordinarie con mostra e laboratori didattici dal 25 ottobre al 4 novembre.