Albenga, Concertando tra i Leoni: ecco il programma

Albenga. Dopo un anno di attesa, organizzata dalla sezione Ucai di Albenga-Imperia, in collaborazione con la diocesi e il patrocinio del comune, nell’affascinante e artistica piazzetta dei Leoni, ritorna la rassegna musicale di “Concertando tra i Leoni”. La manifestazione, presentata ieri, si svolgerà in cinque serate che quest’anno saranno dedicate, oltre alla buona musica, anche all’arte e alla letteratura.

offertecooponline

Nelle serate dal 14 al 18 Agosto sarà la musica ad allietare la Piazza dei Leoni con la classica edizione di concertando che vedrà nella serata conclusiva l’assegnazione del premio dei Leoni a Mons. Gandolfo. Saranno, infine, tre le giornate dedicate al mondo della letteratura, che presentate da Noemi Romagnolo ci faranno scoprire diversi scrittori del nostro territorio del ponente ligure. Si inizia Venerdì 16 Agosto alle ore 18:30 con Stefano Sivieri che presenterà il libro: Colofonia; il 22 sarà invece il turno di Maurizio “Pupi” Bracali con il suo “Quello che non è” alle ore 21:00. Sempre alle 21:00 di Sabato 24 concluderà la manife stazione Martina Isoleri che parlerà del suo libro “Don Balletto e la sua Biblioteca”. Tutto il ricavato di quest’ultima presentazione sarà devoluto all’amico Marco Buonocore per aiutarlo nell’acquisto di una protesi.

Vedi il programma dettagliato di “Concertando tra i Leoni 2019” (pdf)

Tutti i concerti si terranno in Piazza dei Leoni a partire dalle 21,15. Afferma il sindaco Riccardo Tomatis: “Questo evento mi sta particolarmente a cuore. Albenga può dare molto dal punto di vista turistico. “Concertan do tra i Leoni” che quest’anno si è ampliato ed è diventato “Arte tra i Leoni” (coniugando musica, le tteratura e arte) Albenga riesce ad offrire anche nel periodo di Ferragosto iniziative di altissimo livello e penso che la strada intrapresa sia quella giusta per continuare a crescere”. Il vicesindaco Passino: “Vorrei fare i complimenti a Ucai che fa vivere queste note di musica in Piazza dei Leoni. L’ arte è importante e apprezzabili sono le interazioni con il Liceo, l’Arte e la Letteratura. L’Amministrazione è al fianco di Ucai per sostenere iniziative di questo genere ed ampliarle sempre più”.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Ultima revisione articolo: