Ballottaggio elezioni, Tomatis: “scegliere noi vuol dire fare la scelta giusta per Albenga”

Albenga. Elezioni amministrative, verso il ballottaggio del 9 giugno. “L’aspetto importante di questa tornata elettorale che ha visto votare per le europee e le amministrative insieme” dichiara il candidato Sindaco Riccardo Tomatis, “è che molti di coloro che hanno votato Lega o centrodestra per le europee hanno scelto di non votare Calleri perché evidentemente non lo ritengono un candidato rappresentativo”. “La mia candidatura – prosegue Tomatis – è una candidatura trasversale ed essere stato scelto (di fatto) anche da persone di centrodestra, significa che si è scelto di votare per l’esperienza, la serietà, la competenza e la preparazione. Molti cittadini credo abbiano apprezzato il lavoro fatto in questi anni e questo ci riempie di orgoglio. Voglio ringraziare tutti gli elettori per la fiducia che ci hanno accordato. Ora dobbiamo impegnarci ancora di più per fare capire che scegliere noi vuol dire fare la scelta giusta per Albenga. Noi continueremo a lavorare per fare il bene di tutti i cittadini e della nostra splendida città”. (effe)

Vedi Elezioni Albenga, domenica 9 giugno ballottagio tra Calleri (44%) e Tomatis (40%)

Ultima revisione articolo: