Elezioni Albenga, domenica 9 giugno ballottagio tra Calleri (44%) e Tomatis (40%)

di Fabrizio PinnaAlbenga. Sindaco ancora vacante ad Albenga dove bisognerà aspettare il secondo turno previsto fra un paio di settimane, domenica 9 giugno, quando il ballottaggio fra i due candidati risultati più votati – Gerolamo Calleri (5.772 voti, circa il 44%) e Riccardo Tomatis (5.219, circa il 40%) – deciderà l’elezione del primo cittadino.


Gli scrutini oggi sono andati molto a rilento e i dati ufficiali definitivi sono arrivati solo in tarda serata, dopo le 22 e 15. Come è noto, voto politico e voto amministrativo seguono due “logiche” differenti perché le motivazioni di scelta nell’elettorato non sono le stesse, e dunque l’andamento delle Europee ha influito solo molto parzialmente sul voto delle amministrative di Albenga, concentradosi sostanzialmente in un relativo rinforzo delle preferenze andate alla Lega (2.796 voti, il 22,77%), dominante fra le tre liste – le altre erano Forza Italia / Fratelli d’Italia e una parzialmente civica – che sostenevano il candidato Sindaco Gerolamo Calleri.

Il vicesindaco uscente Riccardo Tomatis è rimasto distanziato di circa 500 voti; dato questo margine non particolarmente accentuato, alcuni segnali significativi sul primo turno si possono attribuire dunque anche alle performance delle liste più deboli a sostegno dei due candidati che andranno al ballottaggio domenica 9 giugno. Per quanto riguarda Calleri il flop più evidente è stato quello della lista di Forza Italia / Fratelli d’Italia che con 1.154 voti non ha superato nemmeno la cosiddetta “soglia psicologica” del 10%; il declino politico di FI già registrato alle Europee si è accentuato ulteriormente alle amministrative mostrando una crescente scollatura fra i militanti di quel partito e il territorio (alle precedenti amministrative del 2014 Forza Italia da sola aveva ottenuto 1.654 voti, il 12,30%). Fra i sostenitori di Tomatis sono invece state 2 le liste a rimanere sotto la “soglia psicologica” del 10%, con il risultato più marcato relativo a “Progetto Comune” che con un 7,79% non ha raggiunto il migliaio di voti.

Per quanto riguarda i 2 candidati Sindaco rimasti fuori dal ballottagio, Diego Distilo ha ottenuto 1.329 voti (il 10,15%) e Fauto Icardo solo 780 voti (5,95%): il Movimento 5 Stelle non ha mai avuto una vera grande forza espansiva in città ma – probabilmente penalizzato anche dall’attuale clima politico nazionale – l’elettorato a queste amministrative si è ancora ridotto di poco meno di 500 votanti rispetto alle precedenti comunali del 2014 quando il M5S (con circa 1.150 voti e il 9%) aveva ottenuto per la prima volta un seggio in Consiglio comunale. (effe)

Elezioni comunali, riepilogo del voto ad Albenga

*Elettori: 19.325; Votanti: 13.515 (69,94%); Schede nulle: 279; Schede bianche: 136

Vedi qui Elezioni Albenga 2019, amministrative: riepilogo del voto, liste e preferenze ai candidati

Candidati Sindaco e ListeVoti%
GEROLAMO CALLERI SINDACO5.77244,06
LEGA SALVINI2.79622,77
CALLERI SINDACO1.53312,48
FORZA ITALIA-FRATELLI D’ITALIA1.1549,4
Totale liste Calleri5.48344,65
RICCARDO TOMATIS SINDACO5.21939,84
INSIEME PER IL FUTURO2.75822,46
CON ALBENGA1.1359,24
PROGETTO COMUNE9507,74
Totale liste Tomatis4.84339,44
DIEGO DISTILO SINDACO1.32910,15
ARIA NUOVA PER ALBENGA7456,07
SOLO PER ALBENGA4653,79
Totale liste Distilo1.2109,85
FAUSTO ICARDO SINDACO7805,95
MOVIMENTO 5 STELLE7436,05

Vedi Elezioni in provincia di Savona: eletti 44 sindaci e Consigli comunali

Elezioni Europee: la “mappa politica” del voto (partiti principali) ad Albenga

Albenga (totale votanti effettivi 13.530 – il 72,17%) Voti Elezioni Europee 2019% Voti Elezioni Europee 2019Voti Elezioni Europee 2014% Voti Elezioni Europee 2014
LEGA SALVINI PREMIER5.93446,091.2819,47
PARTITO DEMOCRATICO2.14616,674.78235,36
MOVIMENTO 5 STELLE1.76613,723.45925,58
FORZA ITALIA1.32610,32.55718,91
FRATELLI D’ITALIA5974,644002,96
+EUROPA – ITALIA IN COMUNE – PDE ITALIA2782,16
EUROPA VERDE2892,241310,97
LA SINISTRA1321,03
PARTITO COMUNISTA970,75
PARTITO ANIMALISTA1190,92
POPOLARI PER L’ITALIA350,27

Vedi Liguria, Elezioni Europee: cambia la “mappa” politica del voto ad Albenga, Savona e provincia – confronto 2019 e 2014

Ultima revisione articolo: