Marabello (IPA): preoccupazione per annunciata chiusura presidi di polizia in provincia di Savona

“Esprimiamo viva preoccupazione per l’annunciata chiusura di alcuni Marabello IPApresidi di polizia nella provincia di Savona”. Il nuovo appello arriva dal Comitato Esecutivo Locale “Riviera delle Palme – Italian Riviera” dell’IPA (International Police Association / Associazione Internazionale di Polizia.

“Ciò avviene, fra l’altro, in un momento difficile in cui la nostra società necessita di un forte bisogno di sicurezza”, spiega il presidente onorario del sodalizio, Fabrizio Marabello: “È inammissibile che il Governo, in nome del risparmio, possa adottare una simile decisione a danno dei cittadini onesti e in un territorio che fonda la propria economia sul turismo. Si dovrebbe prendere esempio dagli altri Stati come Francia, Gran Bretagna, Principato di Monaco per citarne alcuni, dove sono stati effettuati importanti investimenti in termini economici ed è stata realizzata una riorganizzazione del personale e dei servizi”.

“I tagli alla spesa pubblica sono sicuramente necessari ma uno Stato non può permettersi di non garantire la tranquillità civile. Ci appelliamo quindi alle forze politiche della Liguria affinché la prevista chiusura di ben sette uffici della Polizia di Stato nella nostra provincia non avvenga e – conclude Marabello – ringraziamo il Consigliere Regionale Marco Melgrati per aver tempestivamente promosso un Ordine del giorno in merito alla questione”.