Le associazioni di Albenga uniscono le forze in difesa dell’Ospedale Santa Maria di Misericordia

Le associazioni di Albenga uniscono le forze in difesa dell’Ospedale Santa Albenga panoramica campi e torri A1 00Maria di Misericordia. A seguito di un incontro informale, al quale hanno preso parte i vertici di P.A. Croce Bianca, Associazione Vecchia Albenga, Associazione Tra Le Torri, Associazione “Basta Poco” Onlus, Fieui di Caruggi e CIV – L’Isola, Martedì 21 Ottobre alle ore 21.00, nella sede della Croce Bianca ingauna in Piazza Petrarca, è stata convocata una riunione aperta a tutte le associazioni del territorio.

Obiettivo, la creazione di una nuova realtà, apolitica, apartitica e senza scopo di lucro, a tutela del nosocomio ingauno, un comitato che organizzi iniziative in suo sostegno, che sia promotore di attività in difesa dell’Ospedale e della sanità comprensoriale. Tutto questo per far sì che l’ospedale, la città, il territorio non siano entità separate ma parti di un comune progetto per la promozione e crescita sanitaria a e sociale della comunità.

5 Comments

  1. Alla riunione di martedì 21 tanta brava gente manovrabile e manovrata, ma tanti volponi, tanti politici, tanti affaristi. Il trucco c’è e si vede. Attente Associazioni in particolare la Croce Bianca e i Fieui …. non diventate complici …. Dubai non è così lontana

  2. “L’unica soluzione ragionevole e conseguente è quella che si proceda senza esitazioni al trasferimento dell’ospedale di Santa Corona ad Albenga…”
    “…Si crei una cittadella sanitaria ad Albenga dove pubblico e privato si integrino nell’interesse dei cittadini e per attrarre sul nostro territorio bisogni che oggi vengo soddisfatti in altre regioni. Il Pd di Albenga è convinto e pronto a fare questa battaglia, assieme a quelli che sfilano e sfileranno in difesa dell’Ospedale di Albenga, per dire tutti insieme: potenziamo il Nuovo Ospedale di Albenga…”
    ——-
    Potrebbe tranquillamente essere stato scritto oggi? In giro si dice di si.
    Invece…è del 31/7/2012!

I commenti sono bloccati.