Studenti liguri a lezione di Europa

Dopo l’emergenza pandemica, riprendono i viaggi degli studenti liguri: lunedì inizia il viaggio a Strasburgo dei vincitori della 24esima edizione del concorso bandito dall’Assemblea legislativa della Liguria. Fra le tappe più significative la sede del Parlamento a Strasburgo . Il vicepresidente Armando Sanna: «Insegnare e far conoscere l’Unione ai giovani significa dare un futuro all’Europa»

Lunedì 17 ottobre inizia il viaggio della delegazione del Consiglio regionale della Liguria per conoscere la sede delle istituzioni comunitarie a Strasburgo. L’iniziativa permetterà agli studenti liguri vincitori della ventiquattresima edizione del concorso “Diventiamo cittadini europei” di visitare anche le terre, fra Francia e Germania, dove si consumarono scontri sanguinosi prima che, con la firma dei Trattati di Roma, venissero costruite le fondamenta per la nascita di una collaborazione prima economica e poi istituzionale fra le nazioni europee. Gli studenti visiteranno la sede del Parlamento, conosceranno composizione, ruolo e funzioni dell’Assemblea e incontreranno i rappresentanti liguri a Strasburgo.

L’ultimo viaggio al Parlamento europeo risale all’ottobre 2019, prima che l’emergenza sanitaria provocata dal Covid19 bloccasse le iniziative dell’Assemblea legislativa.

Fanno parte della delegazione il vicepresidente Armando Sanna e i consiglieri regionali Roberto Arboscello e Giovanni Boitano.

«Sono molto orgoglioso – dichiara il vicepresidente Sanna – di poter accompagnare gli studenti liguri. Quest’anno il viaggio a Strasburgo acquista un valore molto importante perché è l’Anno Europeo dei Giovani. Diffondere informazioni e conoscenze sui temi europei, soprattutto insegnare e far conoscere l’Unione ai giovani significa darle un futuro e tornare alla missione dei padri fondatori di un’Europa unita che rafforza la solidarietà fra i popoli»

Programma

Prima tappa del viaggio sarà il Memoriale dell’Alsazia e Mosella, nella località francese di Schirmeck in cui viene ricostruita la travagliata storia di quella regione a partire dal conflitto franco prussiano del 1870 fino alla fine della Seconda Guerra Mondiale, seguirà la visita al Parlamento europeo, a Strasburgo, e l’incontro con alcuni rappresentanti della comunità ligure. Il programma prevede, inoltre, il viaggio al forte di Schoenenbourg, lungo la Linea Maginot, e al castello medievale di Koeningsbourg. Il viaggio si concluderà il 21 ottobre.

Concorso. Il concorso è previsto dalla legge regionale 6 agosto 1996 n. 35 “Interventi per favorire nei giovani la formazione di una coscienza europea” ed è riservato agli studenti iscritti alle classi terza, quarta e quinta delle scuole secondarie di secondo grado pubbliche e private della Regione. (In allegato l’elenco dei partecipanti). Fanno parte della delegazione 6 studenti di Chiavari, 6 studenti di Genova, 4 studenti di Camogli e 2 studenti di Finale Ligure.

STUDENTI PARTECIPANTI AL VIAGGIO VINCITORI DELLA XXIV EDIZIONE DEL CONCORSO “DIVENTIAMO CITTADINI EUROPEI TRENTA GIOVANI AL PARLAMENTO EUROPEO”


Di Dio ChiaraLICEO LINGUISTICO MONTALE – GENOVA
Drago AuroraLICEO LINGUISTICO MONTALE – GENOVA
Massa Vittoria SofiaLICEO LINGUISTICO MONTALE – GENOVA
Pelloni NicolòLICEO LINGUISTICO MONTALE – GENOVA
Scarabicchi CamillaLICEO LINGUISTICO MONTALE – GENOVA
Testa SilviaLICEO LINGUISTICO MONTALE – GENOVA
Gardella RiccardoISTITUTO NAUTICO S. GIORGIO – CAMOGLI (GE)
Giovinazzo LorenzoISTITUTO NAUTICO S. GIORGIO – CAMOGLI (GE)
Palazzo GiacomoISTITUTO NAUTICO S. GIORGIO – CAMOGLI (GE)
Villarroel MartinISTITUTO NAUTICO S. GIORGIO – CAMOGLI (GE)
Copello RubenLICEO SCIENTIFICO GIANELLI – CHIAVARI (GE)
Cozza LeonardoLICEO SCIENTIFICO GIANELLI – CHIAVARI (GE)
Ferrario AsiaLICEO SCIENTIFICO GIANELLI – CHIAVARI (GE)
Macchiavello SofiaLICEO SCIENTIFICO GIANELLI – CHIAVARI (GE)
Pitzalis PietroLICEO SCIENTIFICO GIANELLI – CHIAVARI (GE)
Volpone RiccardoLICEO SCIENTIFICO GIANELLI – CHIAVARI (GE)
Negri MarziaLICEO SCIENTIFICO ISSEL – FINALE LIGURE (SV)
Olivotti CaterinaLICEO SCIENTIFICO ISSEL – FINALE LIGURE (SV)