Palazzine di via Carloforte: il Comune di Albenga ottiene 450 mila euro per il progetto di rigenerazione urbana

Il sindaco Riccardo Tomatis: “Per anni questa è stata una ferita aperta per la nostra Città. Oggi vogliamo coinvolgere i cittadini nella decisione sul futuro di quell’area”.

Il Comune di Albenga ottiene 450 mila euro per realizzare il progetto definitivo/esecutivo di rigenerazione urbana del complesso di via Carloforte che per anni è stato vera e propria ferita aperta per l’intera città.
Afferma il sindaco Riccardo Tomatis: “Attraverso il finanziamento ministeriale ottenuto, realizzeremo il progetto definitivo/esecutivo di rigenerazione urbana del complesso di via Carloforte”. “Non saranno solo sogni – precisa il primo cittadino – infatti, seguirà probabilmente il finanziamento concreto dell’opera attraverso fondi PNRR o Ministeriali, pertanto, dovremmo essere vicini alla risoluzione di quella che, per anni, ha rappresentato una vera e propria ferita aperta nel cuore della nostra Città”.

Pubblicità

Cosa si realizzerà sulle aree delle palazzine abbandonate? Spiega il sindaco:“La nostra intenzione è quella di coinvolgere i cittadini in questa scelta tenendo presente, ovviamente, le disposizioni normative e le possibilità concrete di progettazione in quell’area.”
Un parco urbano, un progetto di social housing, un edificio dedicato a scopi sociali o altro; a deciderlo saranno i cittadini e magari i giovani professionisti del territorio che potranno presentare spunti e idee.
“I tempi non sono lunghissimi, pertanto dovremmo procedere velocemente – afferma il sindaco Tomatis – . Valuteremo le modalità migliori di coinvolgimento dei cittadini in questo che sarà un passo storico per la nostra città”.