Serate d’autore a Ceriale: Nando Dalla Chiesa ripercorre le stragi del ‘92

Torna un ospite d’eccezione nell’estate culturale di Ceriale, con il ritorno de “Il Segnalibro”, con la rassegna pronta a regalare emozioni e riflessioni nelle serate d’autore in cartellone: venerdì 8 luglio, presso la Sala
Consiliare del palazzo comunale, alle ore 21.00, appuntamento con Nando Dalla Chiesa che presenta il suo ultimo libro “Ostinati e contrari – Falcone e Borsellino – . La sfida alla mafia nelle parole di due grandi protagonisti” – Melampo Editore.

Nando Dalla Chiesa (professore ordinario di Sociologia della criminalità organizzata, Università degli Studi di Milano), racconta “due uomini ostinatamente contrari alla banalità del male”, ripercorrendo i momenti drammatici delle due stragi di 30 anni fa, era il 1992, attraverso i loro interventi, le riflessioni e i messaggi anche premonitori di una latitanza dello Stato nella lotta alla mafia e alla criminalità organizzata. E relative conseguenze per i due giudici in prima linea…

L’incontro chiude un primo ciclo di appuntamenti letterari della rassegna cerialese, prima della conferenza dell’Ing. Enrico Lauretti dal titolo: “Identità del presente tra moderno e post moderno. Tracce”, in programma il prossimo 22 luglio.

La manifestazione “Il Segnalibro – Conosciamo gli autori” è stata realizzata grazie all’organizzazione della biblioteca comunale di Ceriale e la preziosa collaborazione della Mondadori Book Store, andando ad arricchire ulteriormente il calendario di eventi della stagione estiva 2022.

Nei prossimi giorni saranno definite altre iniziative per il mese di agosto, con l’obiettivo dell’amministrazione comunale di intrattenere, divertire, coinvolgere ospiti e turisti nel racconto letterario, artistico e/o musicale legati al territorio cerialese e alla sua tradizione culturale.

DALLA CHIESA LOCANDINA