Savona, asfaltatura via Nizza: modifiche alla viabilità dal 13 al 25 giugno

Cartelli

A Savona da lunedì 13 a sabato 25 giugno via Nizza sarà interessata, nell’ambito dei lavori di riqualificazione, dall’asfaltatura del manto stradale con istituzione di una viabilità a senso unico.

“Si tratta di un intervento inevitabile. Insieme con gli uffici e con l’azienda – dice l’assessore ai Lavori Pubblici, Nello Parodi – abbiamo optato per un cantiere che funzionerà H24, dunque su un doppio turno, di giorno e di notte per limitare i disagi che si aggiungono a una situazione che sappiamo bene è già molto difficile”.

Ancora l’assessore precisa che “abbiamo dovuto scegliere una finestra strettissima per fare l’intervento, cioè quella tra la fine dell’anno scolastico e l’inizio vero e proprio della stagione estiva, periodi durante i quali questi lavori sono impensabili. Ci siamo attrezzati perché il tutto duri il minor tempo possibile”.

UN LAVORO IN DUE FASI

La prima fase (dal 13 al 18 giugno) interessa il tratto compreso tra lo Scaletto dei Pescatori e il supermercato Mercatò. La seconda fase (dal 20 al 25 giugno) interessa il tratto tra la rotatoria di corso Svizzera e via Nostra Signora del Monte. Per rendere i lavori il più possibile celeri e per ridurre al massimo i disagi, si lavorerà su un doppio turno, anche nelle ore notturne.

MODIFICHE ALLA VIABILITA’

Per poter eseguire adeguatamente i lavori, insieme con la polizia locale, sarà predisposta una viabilità a senso unico fisso nella direzione da Vado a Savona che verrà dirottato a mare e a monte a seconda delle fasi di lavoro.

Il solo tratto compreso tra via Cherubini/via Cimarosa e lo Scaletto dei Pescatori verrà mantenuto a doppio senso di circolazione per consentire l’accesso esclusivamente a residenti e autorizzati.

TEMPISTICA

Prima fase. Dal 13 giugno al 18 giugno: tratto tra lo Scaletto dei Pescatori e il Mercatò.

Seconda fase. Dal 20 al 25 giugno: tratto tra corso Svizzera e via N.S. Del Monte.

TIPO DI INTERVENTO

Oltre all’asfaltatura verrà realizzata anche la segnaletica orizzontale e installata quella verticale al fine di rendere definitivo l’intervento. La segnaletica orizzontale richiederà comunque di essere ripassata per inevitabile assorbimento della pittura da parte dell’asfalto appena steso.