Siglato accordo tra Comune di Savona e “Il Porto dei piccoli”

“Per la nostra Associazione questo momento è davvero importante. Ringrazio il Sindaco Ilaria Caprioglio, sempre attenta ai temi relativi all’ambito sociale, per averci accolto a Savona, così da consolidare la nostra presenza; operiamo infatti da oltre dieci anni all’ospedale S. Paolo di Savona. Creare rete con il territorio ci permetterà di allargare il bacino di utenza e al tempo stesso arricchire le potenzialità del nostro servizio professionale che l’Associazione fornisce ai bambini e alle loro famiglie, in maniera totalmente gratuita ”.

Queste le parole di ringraziamento del direttore generale dell’associazione “Il Porto dei piccoli”, Gloria Camurati Leonardi, pronunciate questa mattina sulla fortezza del Priamar prima di firmare il Protocollo di collaborazione insieme al sindaco Ilaria Caprioglio, alla presenza del sottosegretario alla Salute Andrea Costa, del comandante della Capitaneria di Porto di Savona Francesco Cimmino e del dottor Beppe Costa, presidente dell’associazione.

“La nostra Amministrazione è sempre stata attenta ai più fragili, soprattutto quando si tratta di minori. Il Porto dei Piccoli è un’importante realtà con cui, mediante la sottoscrizione di questo accordo, anche il Comune di Savona collaborerà.
La malattia dei più piccoli, nel periodo pandemico che stiamo attraversando, è ancora più difficile da affrontare per i pazienti e per le loro famiglie: le azioni di questa onlus vanno nella direzione di offrire sostegno alle famiglie e rendere più sereni i bambini. La collaborazione fra associazioni e istituzioni è fondamentale per perseguire tali obiettivi” ha commentato il sindaco di Savona, Ilaria Caprioglio.

“Dopo tanti anni siamo arrivati a conclusione di un protocollo di accordo tra il Comune e l’Associazione, che si occupa di aiutare i bambini malati che si trovano presso gli istituti ospedalieri – ha dichiarato il presidente Beppe Costa – è un momento unico.”

“Anche noi facciamo parte di questa famiglia” ha detto il comandante Cimmino, ormai da anni a bordo dell’Associazione, ribadendo inoltre la sua totale disponibilità ad appoggiare l’Associazione nei suoi eventi ed iniziative.

Il sottosegretario Andrea Costa ha invece aggiunto: “Queste sono occasioni in cui la politica deve prendere coscienza che nel nostro territorio ci sono, fortunatamente, tante associazioni. Dobbiamo valorizzare queste esperienze positive, perché danno una prospettiva di vita alle fasce in difficoltà e quindi meritano tutto l’aiuto”.

Portare il mare a tutti i bambini che affrontano la malattia perché attraverso il gioco possano ritrovare gioia e serenità, salpando insieme ogni giorno verso fantastiche avventure lontane dall’ospedale e dal luogo di degenza. Questa è la mission del “Porto di Piccoli”, nata nel 2005 da un’idea di Gloria Camurati Leonardi e che, partendo dall’istituto Gaslini di Genova, ha raggiunto tantissimi bambini in diverse regioni italiane, avviando collaborazioni con i principali centri pediatrici nazionali portando il mare come elemento unico al servizio della cura.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%