Al Museo del Mare di Loano “attracca” il sottomarino Quasar A (foto)

È stata presentata oggi, sabato 10 luglio, la nuova acquisizione del Museo del Mare di Palazzo Kursaal a Loano: si tratta del sottomarino Quasar A, progetto e realizzato da Mario Lentini, ex responsabile dei collaudi delle locomotive per l’Italia di Ferrovie dello Stato e oggi in pensione.

Erano presenti alla “inaugurazione” il sindaco di Loano Luigi Pignocca, il vice sindaco con delega a turismo e cultura Remo Zaccaria, gli assessori Enrica Rocca e Luca Lettieri, il consigliere regionale Brunello Brunetto ed i rappresentanti dell’Associazione Marinara Lodanum, che da anni gestisce la struttura museale loanese. Presente anche il Primo Maresciallo Aniello Palumbo in rappresentanza del circondario di Loano-Albenga della Guardia Costiera.

Il sindaco Pignocca e l’assessore Zaccaria affermano: “Il Museo del Mare rappresenta uno dei fiori all’occhiello dell’offerta turistica e culturale della nostra città. Visitandolo, si ha la possibilità di conoscere la storia della Loano marinara e le moltissime attività che, nel corso dei secoli, hanno legato la nostra comunità al mare: dalla pesca alla cantieristica alle immersioni subacquee dei palombari. Le sue bacheche contengono un autentico tesoro fatto di immagini, disegni, documenti, oggettistica, modellini ed autentici equipaggiamenti d’epoca. Ora la retrospettiva si arricchisce di un nuovo, bellissimo pezzo come il Quasar A. Siamo certi che il sottomarino si ritaglierà subito un posto d’onore all’interno del Museo e nel cuore di tutti i visitatori. A nome dell’amministrazione, ringraziamo Mario Lentini per questo generoso dono ed i volontari di Lodanum per lo splendido lavoro a favore dei nostri concittadini ed ospiti”.

La costruzione del Quasar A è cominciata nel lontano 1990 ed è stata definita nella sua totalità nel 1998. L’intento del suo progettista era quello di disporre di un mezzo speciale con il quale inoltrarsi ed esplorare dimensioni forse ostili ma estremamente affascinanti quali gli scenari sottomarini del pianeta blu. Il lavoro di impostazione, equilibratura, prove di tenuta, immersione e funzionalità sono state effettuate in una vasca appositamente ricavata nel box di casa. Nel settembre 1998 si sono svolte, al largo di Finale Ligure, le prove in mare e la prova definitiva, con l’immersione fino a 30 metri di profondità: i test hanno dato risultati entusiasmanti. Il Quasar A è stato esposto alla Mostra Europea delle Attività Subacquee ed ha ottenuto attestati e apprezzamenti dai tecnici del settore. Ora il gesto di Mario Lentini permetterà ai moltissimi visitatori del Museo del Mare di ammirare una novità assoluta nel panorama museale italiano.

Il Museo del Mare custodisce ed espone oggetti e documentazione sulla marineria loanese e del ponente savonese. L’Associazione Lodanum ha raccolto numeroso materiale storico-culturale quali libri, documenti, fotografie, modellini ed equipaggiamento che testimoniano il passato marinaro del territorio, dalla seconda metà dell’800 alla prima metà del ‘900. Si tratta di una retrospettiva storico-documentaristica della Loano marinara e turistica attraverso immagini, disegni, documenti, oggettistica. La rassegna offre immagini di inizio novecento raffiguranti l’attività di pesca, l’attività cantieristica e l’esordio dell’attività balneare. La fotografia aiuta poi a ricostruire le trasformazioni dell’economia, del paesaggio, dell’ambiente e della società nel corso di tutto il novecento fino ad arrivare agli anni ’50. Una ricca documentazione testimonia lo sviluppo mercantile, l’impulso nei traffici marittimi e la cantieristica dell’800. Nella mostra figurano, poi, le immagini di palombari loanesi che hanno partecipato a missioni di fama internazionale come il recupero dello Scirè a largo di Haifa. Nell’oggettistica vanno segnalati numerosi manufatti realizzati dai marinai loanesi durante gli imbarchi sulle navi mercantili e attrezzature di cantiere, corredi da velai, e una ricca collezione di materiali per le telecomunicazioni.

Il Museo del Mare di Palazzo Kursaal a Loano è aperto tutte le sere dalle 20 alle 23 ed è chiuso il martedì.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%