Loano, al Giardino del Principe la presentazione-spettacolo di “Si fa presto a dire elefante” di Sergio Olivotti

Sergio Olivotti

Mercoledì 7 luglio alle 21 nel ridotto del Giardino del Principe di Loano si terrà la “presentazione spettacolare” di “Si fare presto a dire elefante” di Sergio Olivotti (Rizzoli). Incontreremo Sergej Olinsky aggiustologo ed elefantologo, che ci racconterà le sue invenzioni, le sue strepitose capacità di aggiustatore e soprattutto le ultime news dal mondo dei pachidermi. scoprirete così la storia dell’Ikelefante, dell’elefante che non c’è dell’elefante Dj dei fratelli elewright e di tanti altri pachidermi ancora. Durante lo spettacolo i bambini saranno invitati a ballare “Lo ska dell’elefante del dietologo”.

In chiusura dello show sarà proiettato il cartone animato di “Noe Nae Noe”, video illustrato sulle note e sulle parole del celebre artista e comico genovese Fabrizio Casalino, celebre per le sue presenze a Zelig e membro dei “Pirati dei Caruggi”. Lo spettacolo è adatto a bimbi eta 5/11 anni ed è una libera interpretazione dei due libri di Olivotti: “Si fa presto a dire Elefante” (Rizzoli) e “Noe Nae Noe” (Blackdog edizioni).

Sergio Olivotti ha insegnato al Politecnico di Milano e ora illustra e scrive libri per l’infanzia. Realizza workshop per adulti e bambini e cerca di inserire una canzone in ogni libro: “Perché suono. Oh già, suono. Chiedetelo ai miei vicini di casa se non ci credete…”

L’appuntamento rientra nell’ambito dei “Mercoledì Bimbi. Libri per bambini sotto il tiglio”, gli incontri spettacolari con gli autori promossi all’interno di “LOA-Legge in Ogni Angolo”, la manifestazione interamente dedicata alla lettura organizzata dall’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano in collaborazione con l’Aps #cosavuoichetilegga? insieme ad Atuttotondo di Monica Maggi e con le associazioni e le realtà locali aderenti al “Patto per la Lettura”.

I “Mercoledì Bimbi” fanno parte della rassegna “Libri Estate”, che ha la finalità di attivare il piacere della lettura attraverso l’ascolto delle parole, che da scritte si animano tramite l’incontro con chi le ha pensate e tradotte in libro. Accompagnati dalla conduzione puntuale e garbata di Graziella Frasca Gallo, sotto il grande tiglio nel ridotto del Giardino del Principe, nelle fresche sere d’estate i partecipanti riprenderanno il filo del piacere del leggere. Incontri per grandi e bambini per incontrarci e per crescere, perché la lettura ci unisce.

La presentazione è stata organizzata in collaborazione con il Mondadori Bookstore di Loano e l’Aps #cosavuoichetilegga. Dialoga con l’autore Graziella Frasca Gallo, la gieffegi della Gazzetta di Loano. L’ingresso è libero, ma è obbligatorio prenotare telefonando al numero 347.5031329 dalle 16 alle 18 dal lunedì al venerdì o passando alla biblioteca civica “Antonio Arecco” martedì e venerdì dalle 14.30 alle 17. Durante la serata sarà consentito l’ingresso per i posti liberi non prenotati. I partecipanti sono tenuti ad indossare le mascherine. Le sedute saranno opportunamente distanziate.