Mano reimpiantata al S. Paolo di Savona, Brunetto: “centro regionale Renzo Mantero eccellenza a livello internazionale”

"Le équipe chirurgica, anestesiologica e infermieristica hanno svolto uno splendido lavoro di altissima qualità”

Brunetto Brunello

“Chirurgia della Mano al S. Paolo di Savona eccellenza a livello internazionale” dice il presidente della II commissione regionale Salute e Sicurezza sociale Brunello Brunetto (Lega).

“Il centro regionale ‘Renzo Mantero’ diretto dal professor Mario Igor Rossello ha compiuto l’ennesimo intervento di altissima specializzazione reimpiantando un’intera mano, amputata da un’ascia meccanica, a un paziente di Moconesi per cui si prevede un ottimo recupero nel prossimo futuro. Le équipe chirurgica, anestesiologica e infermieristica hanno svolto uno splendido lavoro di altissima qualità”.

“Per me – conclude Brunetto – tutto ciò, ovviamente, non rappresenta una sorpresa, avendo fino a fine ottobre ricoperto il ruolo di direttore della struttura complessa Anestesia e Rianimazione degli ospedali di Savona e Cairo Montenotte e avendo lavorato fianco a fianco, oltre che con tutti gli altri colleghi, anche con quelli impegnati in questo riuscito intervento chirurgico”.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%