Liguria, “La Pubblica Amministrazione a portata di smartphone”

social media

Genova | Regione Liguria ha partecipato oggi al webinar “La Pubblica Amministrazione a portata di smartphone – La comunicazione social ristora l’Italia”, promosso dal Gruppo di Lavoro per la riforma della comunicazione pubblica e Social Media Policy nazionale istituito presso il Dipartimento della Funzione Pubblica, di cui Regione Liguria fa parte.

Al webinar hanno partecipato esperti, docenti e social media manager di varie amministrazioni pubbliche italiane, dal Ministero dell’Istruzione alla Regione Toscana, dal Comune di Roma al Consiglio Regionale del Piemonte.

Il Social Team della Regione Liguria ha raccontato come la comunicazione social istituzionale è stata riorganizzata per informare la cittadinanza durante l’emergenza Coronavirus, condividendo le best practice emerse e raffinate negli intensi mesi della prima ondata. Durante i tre mesi primaverili (marzo-aprile-maggio) Regione Liguria ha pubblicato sui social oltre 1.700 fra post, tweet, infografiche e documenti, superando 25 milioni di visualizzazioni e confermando i canali digitali come il mezzo privilegiato della comunicazione fra Pubblica Amministrazione e il cittadino (oltre centomila i commenti moderati, e 2500 le richieste di informazione evase).

La Liguria è una delle sole quattro regioni italiane ad essere attiva sui principali social (Facebook, Instragram, Twitter e Telegram), e terza per numero di follower in relazione agli abitanti su Facebook e Instagram.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%