Alassio: “sosteniamo il commercio locale”

Alassio raddoppia e alla campagna di Federmoda e Confcommercio aggiunge il suo "Shopping dei Sogni"

Pontile sera Alassio

Alassio | Sosteniamo il commercio locale. “Abbiamo voluto aderire alla campagna indetta dalla Federmoda e dalla Confcommercio di Savona – spiega Fabio Macheda, assessore al Commercio del Comune di Alassio – amplificando attraverso manifesti e social un messaggio molto chiaro: “Quest’anno i miei acquisti li faccio nei negozi sotto casa… perchè la mia città a bisogno delle loro luci”. Un messaggio diretto che certo non nasconde la crisi che sta investendo le categorie ponendo alcune realtà a serio rischio di chiusura. Insieme possiamo evitarlo e devo essere davvero grato al Consorzio Un Mare di Shopping, non solo per aver condiviso il messaggio insieme all’Assessorato al Commercio del Comune, ma anche per aver rilanciato con il tradizionale concorso “Lo Shopping dei Sogni”.

“Quest’anno non è stato semplice – spiega Loredana Polli, presidente del Consorzio dei commercianti alassini – trovare le adesioni per poter ripetere quella che continua ad essere un’iniziativa unica su tutto il territorio nazionale. Da anni, in occasione delle festività natalizie, dal 7 dicembre al 7 gennaio chi, anche con più scontrini, raggiunge la spesa minima di 100Euro nei negozi che aderiscono all’iniziativa – e sono davvero tanti – concorre a ricevere uno dei tre Super Buoni da spendere nei negozi aderenti, per un totale complessivo di ottomila Euro di Shopping dei Sogni. E’ questa la grande novità dell’edizione 2020, non un solo super voucher, ma tre del valore rispettivamente di mille, duemila e cinquemila euro ciascuno. E’ uno sforzo importante quello che anche quest’anno abbiamo voluto portare avanti, da un lato per cercare di attrarre la clientela, dall’altra per promuovere le nostre vie dello shopping. In un anno complesso come quello che ci stiamo lasciando alle spalle, abbiamo pensato tutti che fosse particolarmente importante…continuare a sognare. Significa infatti aggiungere quel pizzico di attesa e di immaginazione al tradizionale shopping natalizio”.

Un’altra novità di questa edizione riguarda gli acquisti on line: “Abbiamo deciso – spiega ancora Loredana Polli – di premiare anche chi, impossibilitato a recarsi fisicamente nei nostri negozi, effettuerà acquisti on line, sempre presso i negozi aderenti, e sempre per un importo pari o superiore ai 100 euro.  Sarà cura dello stesso negoziante imbucare la cartolina per conto dell’acquirente allegando copia della prova di acquisto.​ “Chi partecipa lo sa – aggiunge – i voucher sono “solo” tre, ma tutti possono vincere e tutti in cuor loro sperano e girando davanti alle vetrine alimentano il sogno. Mai come quest’anno abbiamo tutti bisogno di tornare a sognare”.

“Alassio è ben nota – aggiungono dall’Amministrazione Melgrati Ter – in Italia e all’estero per i suoi negozi, le grandi griffe, ma anche le caratteristiche botteghe del centro storico, sempre aperte, compatibilmente con le normative vigenti, estate e inverno anche nei fine settimana, . Il concorso “Lo Shopping dei Sogni” con i suoi maxi-voucher aggiunge splendore ad una città che a breve si accenderà delle luci del Natale e che, tutta insieme sta cercando di uscire dall’empasse causato dall’emergenza sanitaria”.

Dal 7 dicembre, e fino al 7 gennaio alle ore 15, quando si procederà al sorteggio del vincitore per ogni acquisto nei negozi aderenti riceverete una cartolina che andrà compilata e, insieme allo scontrino, o agli scontrini per una somma non inferiore ai 100 Euro, andrà inserita nell’enorme raccoglitore posizionato in Piazza Matteotti, nel pieno centro storico alassino: il 7 gennaio sarà svelato il vincitore o la vincitrice dei voucher che, davanti alle telecamere di TG Events vivrà la sua magica giornata con lo “Shopping dei Sogni”.