Dati Covid ai comuni, raggiunta intesa Anci-Regione Liguria: i sindaci avranno accesso alla banca dati informatica che registra le positività

“Grazie a questo sistema i sindaci, soprattutto quelli dei piccoli comuni che hanno dimostrato maggiori difficoltà, potranno avere la percezione reale e immediata della situazione sanitaria sui rispettivi territori"

Pierluigi Vinai - Anci Liguria

Genova | Dopo mesi di oggettive difficoltà registrate dai sindaci nella ricezione di una comunicazione tempestiva delle positività presenti nei comuni, finalmente arriva l’intesa raggiunta tra Anci, Federsanità Anci, Regione, A.Li.Sa e Liguria Digitale per l’accesso diretto alla banca dati regionale delle positività: i primi cittadini avranno l’autorizzazione a consultare i dati presenti sul sistema PoLiSS, il Portale Ligure Socio Sanitario che monitora i casi positivi al Covid-19 presenti sul territorio.

Al sistema hanno già accesso i medici di medicina generale e i pediatri, i quali possono visionare gli esiti degli esami di laboratorio relativi ai propri pazienti sottoposti a tampone. Anci si occuperà di fornire a ciascun sindaco richiedente le credenziali di accesso utili alla lettura del portale ove sono individuati i cittadini risultati positivi al Covid-19. L’accesso è fondamentale per avere una cognizione precisa della situazione sul territorio e per poter procedere alla corretta raccolta dei rifiuti speciali.

L’intesa è stata raggiunta grazie all’impegno del sindaco di Genova e presidente di Anci Liguria Marco Bucci, che si è fatto portavoce delle richieste di aiuto giunte dai sindaci liguri nel corso dell’ultima riunione dell’Ufficio di Presidenza, il 13 novembre scorso, intercedendo presso il livello regionale.

“Grazie a questo sistema i sindaci, soprattutto quelli dei piccoli comuni che hanno dimostrato maggiori difficoltà, potranno avere la percezione reale e immediata della situazione sanitaria sui rispettivi territori – afferma il direttore di Anci Liguria Pierluigi Vinai – Ciò si traduce inevitabilmente in maggiore tempestività nell’emissione e revoca di provvedimenti di isolamento contumaciale e maggiore efficacia nei tracciamenti e nella messa in campo delle azioni utili per tutelare la salute dei cittadini”.

Per consentire l’accesso alla banca dati regionale è necessario inviare comunicazione ai recapiti +39 389 822 3233 e/o federsanita@anciliguria.eu contenente il nominativo delle persone del comune richiedenti l’accesso ai dati (sindaco o delegato di fiducia), relativo codice fiscale e indirizzo mail individuale. I nominativi indicati riceveranno direttamente all’indirizzo mail segnalato le credenziali per accedere a PoLiSS ed un sintetico manuale d’uso.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%