Alassio, sequestrate e rimosse 17 biciclette abbandonate 

Bici rimosse ad Alassio

Alassio | “È un servizio che attuiamo tre, quattro volte l’anno, anche sulla base delle segnalazioni che riceviamo dalla cittadinanza”. Francesco Parrella, comandante della Polizia Municipale di Alassio illustra gli esiti dell’attività di sgombero di cicli abbandonati sul territorio cittadino.

“In collaborazione con il servizio segnaletica del Comune di Alassio siamo intervenuti per rimuovere ai sensi di legge cicli e, più che altro, rottami di biciclette sparsi per la città, abbandonati da tempo, alcuni anche in maniera piuttosto creativa”.

Sono 17 le biciclette, alcuni veri e propri rottami, raccolte dall’ultima operazione. “Un’attività – aggiunge il vicesindaco Angelo Galtieri – che rientra nell’impegno per il mantenimento del decoro urbano e che sempre più si struttura non solo sui rapporti degli agenti in servizio sulle strade, ma anche sulle segnalazioni di cittadini mossi da senso civico”.