Elezioni Regione Liguria: presentata la lista di Linea Condivisa per Savona

Pastorino: "guarda in particolare ai temi della cultura, della sanità pubblica, dell'ambiente inteso come luogo dove vivere ma anche come patrimonio paesaggistico"

Elezioni Regione Liguria - candidati Linea Condivisa Savona

Savona | Elezioni Regione Liguria: è stata presentata questa mattina a Savona la lista di Linea Condivisa. Erano presenti il capogruppo in consiglio regionale Gianni Pastorino e i candidati Rita Lasagna, Nello Balzano, Giacomo Buscaglia, Claudia Rossi e Dilvo Vannoni.

Dice Pastorino: «Una lista, quella di Savona, che guarda al territorio e che è composta da persone di vasta esperienza e anche elevate competenze giuridiche. È una lista che guarda al mondo del lavoro con tutte le sue contraddizioni e le sue potenzialità, alla socialità e della formazione. Ma guarda in particolare ai temi della cultura, della sanità pubblica, dell’ambiente inteso come luogo dove vivere ma anche come patrimonio paesaggistico».

I candidati nel collegio di Savona

Rita Lasagna, nata a Genova vive a Sassello. Avvocato, si occupa di diritto previdenziale e diritto del lavoro a tutela dei lavoratori privati e pubblici. Sensibile al tema delle malattie professionali si è costituita parte civile per Medicina Democratica nel processo, ancora in corso, per inquinamento di Tirreno Power. Eletta in consiglio comunale a Sassello attualmente svolge il ruolo di consigliere delegato a cultura e turismo.

Nello Balzano, nato a Vado Ligure vive a Carcare. Dal 1985 impiegato tecnico nel settore telecomunicazioni presso la Techno Sky – gruppo Enav, l’ente che si occupa del traffico aereo, è impegnato nel ruolo di rappresentante sindacale unitario per il comprensorio di Milano Linate. Sensibile alle problematiche legate al lavoro, ha svolto attività politica militando nell’area della sinistra riformista.

Giacomo Buscaglia, 51 anni, sposato, due figlie è avvocato e docente di diritto ed economia politica presso l’istituto superiore Boselli-Alberti di Savona. È stato membro del consiglio dell’Ordine degli avvocati di Savona dal 2007 al 2013, dal 2014 è consigliere del Consiglio distrettuale di disciplina

degli avvocati del distretto di corte d’appello di Genova. È membro del cda delle Opere sociali di Savona. È volontario presso la Caritas diocesana.

Claudia Rossi è nata nel 1977. Spostata con un appartenente alle forze dell’ordine, ha una figlia di otto anni. Laurea magistrale in Giurisprudenza conseguita presso Università degli Studi di Genova. Dal 2008 lavora presso la stessa università presso l’Area internazionalizzazione, ricerca e terza missione, Settore valorizzazione della ricerca e trasferimento tecnologico. È membro della Rsu Flc-Cgil dell’Università di Genova.

Dilvo Vannoni è stato attivo nell’organizzazione territoriale della Fgci e del Pci. Da anni impegnato nella realtà associativa e sportiva di quartiere. È tra i promotori del gruppo “Quelli della Rebagliati – Il rosso non è il nero”, con iniziative di carattere politico sulle questioni savonesi. Pensionato dal 2009. È stato commissario della Polizia locale di Savona con incarichi di polizia giudiziaria ed ambientale, nei servizi decentrati e di attenzione al disagio.