Caso “bonus covid” per partite Iva, il deputato genovese Rizzone (M5S) sospeso dal partito

Genova / Roma | È un giovane parlamentare ligure, il genovese Marco Rizzone, classe 1983, Portavoce del MoVimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati, l’ultimo ad essere finito travolto oggi dall’affaire del “bonus covid” per le partite Iva.

Il reggente del M5S Vito Crimi nei giorni scorsi aveva già annunciato di voler seguire la linea dura dell’espulsione dal partito per i parlamentari che avessero fatto richiesta del “bonus covid” e stasera ha confermato di aver “deferito il deputato Marco Rizzone al Collegio dei Probiviri chiedendone la sospensione immediata e massima severità nella sanzione”.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%