Borgio Verezzi: Maximilian Nisi al Festival con la prima nazionale di “Giuda”

Un’altra buona notizia: i manifesti realizzati da Sergio Olivotti per le edizioni 2018 e 2019 del Festival teatrale di Borgio Verezzi sono stati selezionati dalla Bienal Internacional del Cartel en México

GIUDA - Maximilian Nisi

Borgio Verezzi | Maximilian Nisi sarà al Teatro Gassman di Borgio Verezzi il 13 e 14 agosto con “Giuda”, un nuovo lavoro proposto al Festival in prima nazionale in cui l’attore e regista, più volte tra i protagonisti verezzini, interpreterà l’uomo che l’umanità intera ha messo sotto accusa senza appello.

Sul palco del Gassman, invece, sarà proprio Giuda a prendere parola, grazie al testo di Raffaella Bonsignori. L’idea del soggetto nasce da una conversazione, avuta durante un’intervista che Bonsignori fece a Nisi per “Un autunno di fuoco”, lo spettacolo che lo vide protagonista insieme a Milena Vukotic durante il Festival del 2018. Nisi confidò a Bonsignori di avere un’idea nel cassetto: avendo interpretato, negli anni, tre figure emblematiche della cristianità – Gesù, Giovanni Battista e Francesco d’Assisi – gli sarebbe piaciuto dar voce a un “cattivo biblico” e le chiese di scrivere un monologo su Giuda.

Il testo che oggi viene portato in scena differisce in parte da quello originario, perché frutto di uno stimolante labor limae fatto da entrambi nel corso di svariati incontri. Per l’occasione, inoltre, è stato arricchito dalle suggestioni musicali di Stefano De Meo, dalle immagini evocative di Marino Lagorio e dai costumi di Tiziana Gagliardi.

C’è poi un’altra notizia: i manifesti realizzati da Sergio Olivotti per le edizioni 2018 e 2019 del Festival sono stati selezionati dalla Bienal Internacional del Cartel en México e andranno a far parte della mostra che inaugurerà il 17 novembre 2020 al Museo Franz Mayer di Città del Messico e del relativo catalogo. Sergio Olivotti, grafico, illustratore e autore di libri per l’infanzia, collabora con il Festival da quattro anni, realizzando i manifesti delle varie edizioni.

Per informazioni e biglietti, gli spettatori possono rivolgersi alla biglietteria di viale Colombo 47, aperta tutti i giorni dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 18.30, chiamando lo 019.610167 o inviando una mail a biglietteria@comuneborgioverezzi.it.