Albenga: “la Madonnina è tornata sul monte Bignone” (foto)

Fieui di Caruggi Albenga Alassio Madonnina Monte Bignone

Albenga | Sul monte Bignone, tra Albenga e Alassio, lungo il principale dei sentieri che si diramano tra la macchia mediterranea esiste da tantissimo tempo una edicola sacra dedicata alla Madonna. «Un luogo per una sosta, una pausa, un momento di riflessione mentre lo sguardo spazia sulla piana ingauna sino al mare.»

Purtroppo anche in un posto così tranquillo e immerso nella natura è arrivato il vandalismo. Infatti nei giorni scorsi “qualcuno” ha fatto a pezzi la statua della Madonnina e devastato il tempietto che la ospitava. I Fieui di caruggi, i sempreverdi monelli dei vicoli ingauni, si sono immediatamente messi all’opera e, grazie alla generosità dell’Agenzia Onoranze Funebri Le Torri Ingaune, hanno ricollocato al proprio posto la Madonnina del Monte Bignone – questa volta in bronzo e non in ceramica – e rimesso a posto l’edicola sacra. «Nella speranza che i “soliti idioti” si accontentino di ammirare il panorama e si godano i sentieri davvero spettacolari, ormai un’attrattiva del nostro territorio.»


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%