“La Liguria dei poeti” ad Albisola, Varazze e Vado Ligure

Un viaggio teatrale che si immerge nella poesia dei poeti liguri del ‘900 (Montale, Caproni, Sbarbaro, Barile) accompagnato dalle canzoni, eseguite dal vivo, dei più importanti cantautori della scuola genovese (Paoli, Tenco, Lauzi, Fossati, De André)

La Liguria dei poeti

Varazze / Vado Ligure | “La Liguria dei poeti”: una nuova produzione che vede ancora insieme l’Antico Teatro Sacco di Savona e Il Teatro Il Sipario Strappato e che nei prossimi giorni sarà in scena ad Albisola (30 luglio), Varazze (31 luglio) e Vado Ligure. (2 agosto).

Un viaggio teatrale che si immerge nella poesia dei poeti liguri del ‘900 (Montale, Caproni, Sbarbaro, Barile) accompagnato dalle canzoni, eseguite dal vivo, dei più importanti cantautori della scuola genovese (Paoli, Tenco, Lauzi, Fossati, De André) “che rapiscono l’ascoltatore in un flusso armonico di poesia e canzoni. Uno spettacolo che evidenzia il carattere apparentemente aspro della gente di Liguria, ma dal cuore grande, in questa terra di infinita bellezza, chiusa tra mari e monti, luogo di profonda ispirazione per molti artisti”.

Il percorso poetico, per la regia di Lazzaro Calcagno, è evocato dagli attori Antonio Carlucci, Sara Damonte, Antonella Margapoti e Manuela Salviati, che faranno vivere le atmosfere narrate nei testi delle poesie, e dai musicisti Matteo Troilo (chitarra e voce), Federica Calcagno (Violino) ed Enrico Bovone (percussioni), che interpreteranno parole e musica accompagnandosi dal vivo con i loro strumenti.

Ingresso agli spettacoli libero, ma con posti limitati: 30 luglio Parco dell’Accoglienza Albisola Superiore ore 21.00; 31 luglio Molo Marinai d’Italia Varazze ore 21.30; 2 agosto Giardino di Villa Groppallo  Vado Ligure  ore 21.00.