In Liguria stabilimenti balneari smart e “Satispay”

smartphone mare

Milano / Savona | Nella prima estate post-Covid le strutture ricettive e gli esercenti si sono preparati ad accogliere italiani e turisti adottando tutte le precauzioni stabilite dalle norme nazionali e locali, affidandosi alle tecnologie digitali per la gestione di accessi e servizi. Oltre a cambiare l’organizzazione degli spazi, sia punti vendita che consumatori si rivolgono con sempre maggior favore a strumenti di pagamento veloci e sicuri, e le tanto osservate, nonché affollate, spiagge non fanno eccezione.

Sono già 30 gli stabilimenti balneari della costa ligure, con una particolare incidenza sul territorio savonese, che hanno identificato in Satispay la soluzione ideale per far pagare in totale sicurezza con il proprio smartphone i clienti, agevolando i flussi di spostamento all’interno degli stabilimenti ed evitando il contatto con il denaro contante.

«Con un modello completamente nuovo e indipendente dai circuiti tradizionali delle carte di credito e debito, Satispay offre un servizio altamente innovativo e conveniente, l’unico a consentire tramite una semplicissima app sia lo scambio gratuito di denaro tra privati, provvidenziale in serate estive di aperitivi e cene in compagnia al termine delle quali occorre dividere il conto, che il pagamento nei negozi fisici e online, oltre a una vasta gamma di servizi. Pagare negli stabilimenti balneari con Satispay è semplicissimo: dopo aver scaricato e attivato l’app (disponibile su tutti i principali store) inserendo i propri dati identificativi e l’IBAN del proprio conto, basterà filtrare la categoria “Spiaggia” oppure inquadrare il QR code presente nello stabilimento, inserire l’importo dovuto e inviare il pagamento.»

Gli stabilimenti balneari convenzionati con Satispay si trovano in alcune delle località più frequentate della costa ligure, in particolare a Genova e a Savona.