Liguria: venerdì allerta gialla per temporali

Genova | Aggiornamento 24/7/2020. Alla luce della situazione in atto e degli ultimi aggiornamenti della modellistica previsionale Arpal ha prolungato l’allerta meteo gialla per temporali che, su tutta la regione, terminerà alle 20 di oggi, venerdì 24 luglio. L’allerta riguarda i bacini piccoli e medi di tutte le zone.

Rovesci temporaleschi hanno interessato durante la mattinata il Levante, in particolare lo spezzino, con intensità tra localmente tra forti e molto forti nella zona di Levanto (dati aggiornati alle 11.45, 60.2 millimetri in un’ora nella stazione situata in centro, 51 in quella di San Gottardo), mentre a Casale di Pignone si sono toccati i 32 millimetri in un’ora e a Monterosso 30.4 (intensità tra moderata e forte).  Qualche precipitazione si è registrata anche a cavallo tra le province di Savona e Genova (5.6 millimetri all’ora a Madonna delle Grazie, nel Ponente genovese). Nelle prossime ore si attende un aumento dell’instabilità su tutte le zone con possibili rovesci e temporali, localmente anche forti; possibili colpi di vento durante i fenomeni temporaleschi più intensi. Le precipitazioni saranno in attenuazione nella seconda parte del pomeriggio a partire da Ponente, anche se permarranno residue condizioni di instabilità fino alla serata.


(23/7/2020) Fase instabile in arrivo sulla Liguria, domani venerdì 24 luglio, con rovesci e temporali che potranno interessare tutta la regione. Arpal ha emanato l’allerta gialla per temporali che avrà questa scansione: ponente ed entroterra di ponente (zone a, d) dalle 11 alle 18 di domani, 24 luglio; centro, levante ed entroterra di levante (zone b, c, e) dalle 6 alle 18 di domani 24 luglio.

Dopo che, negli ultimi giorni, sulla Liguria si sono registrate condizioni di instabilità in particolare nelle zone interne con qualche locale sconfinamento costiero, domani, venerdì 24 luglio è atteso sulla Liguria il transito di un impulso perturbato. Alcuni temporali anche forti che precedono il fronte potrebbero verificarsi già in mattinata in particolare a Levante; la fase più instabile con rovesci e temporali più diffusi è, invece, prevista dalle ore centrali della giornata. Possibili colpi di vento e locali grandinate durante i fenomeni temporaleschi più intensi. Le precipitazioni saranno in esaurimento in serata a partire da Ponente, anche se permarranno residue condizioni di instabilità fino alle prime ore della notte tra venerdì 24 e sabato 25 sul centro Levante.

Liguria allerta idrologica 24 luglio