Sanità, Pastorino (Leu): “Tar svela disastro privatizzazione in Liguria”

Luca Pastorino

Genova | “Un altro esempio di gestione disastrosa della sanità in Liguria. Il Tar ha infatti bocciato il piano di privatizzazioni degli ospedali di Albenga e Cairo Montenotte” dichiara il deputato ligure Luca Pastorino, segretario di presidenza alla Camera per Leu. “Il pronunciamento dei giudici amministrativi ha svelato la totale inadeguatezza di un business plan basato più sulla fantasia che sui fatti reali. E per la gestione della salute dei cittadini ci vuole concretezza, non la propaganda. La verità è che bisogna dire basta alla privatizzazione della sanità. Ricordiamo ancora, tra le tante cose, i malati oncologici trasportati in autobus da Genova a Savona per i macchinari guasti”.

“Se la strategia – aggiunge Pastorino – è quella del vice capogruppo leghista in consiglio regionale, Paolo Ardenti, siamo ben oltre una situazione grottesca. Sostiene che bisogna portare i piemontesi a curarsi in Liguria, perché c’è il sole e il mare, quindi possono scegliere gli ospedali di Albenga e Cairo Montenotte. Ribadisco: serve serietà e pragmatismo. E quindi occorre puntare sulla sanità pubblica, senza i costi allucinanti che abbiamo visto nel privato”.