Coronavirus: in Liguria 4520 le persone positive; sono 607 i guariti con 2 test consecutivi negativi

I positivi divisi per provincia: Genova 2655; Savona 536; Imperia 845; La Spezia 484. I deceduti dall’inizio dell’emergenza in Liguria sono 807, in Italia 21.645

Coronavirus

Genova | Sono 4520 le persone certificate come pazienti positivi al Covid-19 in Liguria, 38 più di ieri e 807 sono i deceduti dall’inizio dell’emergenza (+ 14). I positivi divisi per provincia sono: Genova 2655; Savona 536; Imperia 845; La Spezia 484. Le Ci sono inoltre 3182 persone in sorveglianza attiva (Asl1: 738; Asl2: 830; Asl3: 668; Asl4: 365; Asl5: 366). I test effettuati sono 25.793 (1347 più di ieri). Sono al domicilio 2383 persone (19 più di ieri), clinicamente guariti (ma restano positivi e sono al domicilio) 1058 persone (40 più di ieri). I guariti con 2 test consecutivi negativi sono 607 (76 più di ieri).

Secondo i dati relativi ai flussi tra Alisa e Ministero, dei 4520 positivi totali sono 1079 i pazienti ospedalizzati (21 meno di ieri), di cui 120 in terapia intensiva (13 meno di ieri), così suddivisi: Asl1, 168 (di cui 18 in terapia intensiva); Asl2, 142 (di cui 14 in terapia intensiva); San Martino, 259 (di cui 30 in terapia intensiva); Evangelico, 57 (di cui 5 in terapia intensiva); Ospedale Galliera,134 (di cui 13 in terapia intensiva); Gaslini, 5; Asl3 Villa Scassi, 161 (di cui 19 in terapia intensiva); Asl3 Gallino Pontedecimo, 4; Asl3 Micone, 0; Asl4, 49 (di cui 6 in terapia intensiva); Asl5, 100 (di cui 15 in terapia intensiva).

LA SITUAZIONE DELL’EPIDEMIA IN ITALIA. L’ultimo bollettino di oggi diffuso dalla Protezione civile nazionale e dal Ministero della Salute

al momento 105.418 persone risultano positive al virus. Nel dettaglio i casi attualmente positivi sono: 32.921 in Lombardia, 13.577 in Emilia-Romagna, 13.195 in Piemonte, 10.789 in Veneto, 6.417 in Toscana, 3.464 in Liguria, 3.097 nelle Marche, 4.047 nel Lazio,  3.087 in Campania, 2.104 nella Provincia autonoma di Trento, 2.573 in Puglia, 1.394 in Friuli Venezia Giulia,  2.081 in Sicilia, 1.810 in Abruzzo, 1.576 nella Provincia autonoma di Bolzano, 582 in Umbria, 870 in Sardegna, 819 in Calabria, 548 in Valle d’Aosta, 261 in Basilicata e 206 in Molise. I pazienti ricoverati con sintomi sono 27.643, in terapia intensiva 3.079, mentre 74.696 si trovano in isolamento domiciliare. Ad oggi, in Italia sono stati 165.155 i casi totali. Sono 38.092 le persone guarite. I deceduti sono 21.645.

MonitoraggioRiepilogo Regione Liguria
Ricoverati con sintomi959
Terapia intensiva120
Totale ospedalizzati1.079
Isolamento domiciliare2.385
Totale positivi3.464
Variazione totale positivi-2
Nuovi positivi128
Dimessi guariti1.665
Deceduti807
Totale casi5.936
Tamponi25.793
PCM-DPC- Coronavirus DAti Italia del 15-04-2020

I DATI DELLA DIFFUSIONE DELL’EPIDEMIA COVID-19 NEGLI STATI DELL’UNIONE EUROPEA – E DEL REGNO UNITO – secondo il bollettino quotidiano curato dall’European Centre for Disease Prevention and Control(dati raccolti questa mattina,tra le ore 6 e le 10), indicavano 827 180 casi positivi segnalati: Spagna (172 541), Italia (162 488), Germania (127 584), Francia (103 573), Regno Unito (93 873), Belgio (31 119), Paesi Bassi (27 419), Portogallo (17 448), Austria (14 234), Irlanda (11 479), Svezia (11 445), Polonia (7 202), Romania (6 879), Norvegia (6 566), Danimarca (6 511), Cechia (6 141), Lussemburgo (3 307), Finlandia (3 161), Grecia (2 170), Islanda (1 720), Croazia (1 704), Ungheria (1 57 9), Estonia (1 373), Slovenia (1 220), Lituania (1 070), Slovacchia (835), Bulgaria (713), Cipro (695), Lettonia (657), Malta (393) e Liechtenstein (81). Stamattina risultavano segnalati 81 480 decessi: Italia (21 069), Spagna (18 056), Francia (15 729), Regno Unito (12 107), Belgio (4 157), Germania (3 254), Paesi Bassi (2 945), Svezia (1 033), Portogallo (567), Irlanda (406), Austria (384), Romania Danimarca (299), Polonia (263), Cechia (161), Ungheria (134), Norvegia (127), Grecia (101), Lussemburgo (67), Finlandia (64), Slovenia (56), Bulgaria (35), Croazia (31), Estonia (31), Lituania (24), Cipro (17), Islanda (8), Lettonia (5), Malta (3), Slovacchia (2) e Liechtenstein (1).