Coronavirus: in Liguria 4011 le persone positive, 515 in provincia di Savona; sono 654 i morti dall’inizio dell’emergenza

Da inizio emergenza sono stati effettuati 17.521 tamponi (942 in più di ieri); il numero dei pazienti attualmente positivi per provincia: Imperia, 685; Savona, 515; Genova, 2268; Spezia, 482

Coronavirus

Genova | Sono 4011 le persone certificate come pazienti positivi al Covid-19 in Liguria, 88 in più rispetto a ieri. Il numero dei positivi per provincia è il seguente (eccettuati 61 casi in fase di verifica): Imperia, 685; Savona, 515; Genova, 2268; Spezia, 482. Da inizio emergenza sono stati effettuati 17.521 tamponi (942 in più di ieri). I decessi complessivi dall’inizio dell’emergenza sono 654 (+34 rispetto a ieri). È quanto emerge dai dati comunicati da Alisa al Ministero. In particolare, i pazienti ospedalizzati sono 1262 in Liguria (16 in più di ieri), di cui 153 in terapia intensiva (tre in meno rispetto a ieri). 

Sono in isolamento domiciliare 1981 persone (17 in più di ieri), mentre sono clinicamente guarite (asintomatiche ma positive e quindi in isolamento al domicilio) 768 persone (55 più di ieri). I soggetti dichiarati guariti con due tamponi consecutivi entrambi negativi sono 239 (27 in più di ieri). Sono in sorveglianza attiva al proprio domicilio 3010 persone (Asl1: 838; Asl2: 669; Asl3: 898; Asl4: 383; Asl5: 222). I 1262 pazienti ospedalizzati in Liguria si trovano in: Asl1, 202 (di cui 23 in terapia intensiva); Asl2, 165 (di cui 27 in terapia intensiva); Ospedale Policlinico San Martino, 305 (di cui 38 in terapia intensiva); Ospedale Evangelico, 64 (di cui 6 in terapia intensiva); Ospedale Galliera, 145 (di cui 13 in terapia intensiva); Ospedale pediatrico Gaslini, 2; Asl3 Villa Scassi, 202 (di cui 23 in terapia intensiva); Asl3 Gallino Pontedecimo, 5; Asl3 Micone, 3; Asl4, 63 (di cui 9 in terapia intensiva); Asl5, 106 (di cui 14 in terapia intensiva).

LA SITUAZIONE DELL’EPIDEMIA IN ITALIA. L’ultimo bollettino di oggi diffuso dalla Protezione civile nazionale e dal Ministero della Salute:  al momento 95.262 persone risultano positive al virus; ad oggi, in Italia sono stati 139.422 i casi totali. Sono 26.491 le persone guarite. I deceduti sono 17.669. Nel dettaglio i casi attualmente positivi sono: 28.545 in Lombardia, 13.110 in Emilia-Romagna, 10.989 in Piemonte, 10.171 in Veneto, 5.557 in Toscana, 3.562 nelle Marche, 3.245 in Liguria, 3.448 nel Lazio, 1.940 nella Provincia autonoma di Trento,  2.859 in Campania, 2.238 in Puglia, 1.415 in Friuli Venezia Giulia, 1.893 in Sicilia, 1.534 in Abruzzo, 1.281 nella Provincia autonoma di Bolzano, 823 in Umbria, 840 in Sardegna, 755 in Calabria, 606 in Valle d’Aosta, 270 in Basilicata e 181 in Molise. I pazienti ricoverati con sintomi sono 28.485, in terapia intensiva 3.693, mentre 63.084 si trovano in isolamento domiciliare. Il capo della protezione civile Borrelli oggi ha sottolineato che “sono arrivate donazioni pari a 107 milioni di euro”, somma che verrà utilizzata per acquisizioni di DPI.

MonitoraggioRiepilogo Regione Liguria
Ricoverati con sintomi1.109
Terapia intensiva153
Totale ospedalizzati1.262
Isolamento domiciliare1.983
Totale positivi3.245
Variazione totale positivi33
Nuovi positivi149
Dimessi/Guariti1.007
Deceduti654
Totale casi4.906
Tamponi17.521
PCM-DPC Coronavirus Dati Italia 08-04-2020

I DATI DELLA DIFFUSIONE DELL’EPIDEMIA COVID-19 NEGLI STATI DELL’UNIONE EUROPEA – E DEL REGNO UNITO – secondo il bollettino quotidiano curato dall’European Centre for Disease Prevention and Control (dati raccolti questa mattina,tra le ore 6 e le 10), indicavano  634 735 casi positivi segnalati: Spagna (140 510), Italia (135 586), Germania (103 228), Francia (78 167), Regno Unito (55 24 2), Belgio (22 194), Paesi Bassi (19 580), Austria (12 640), Portogallo (12 442), Svezia (7 693), Norvegia (5 863), Irlanda (5 709), Danimarca (5 071), Czechia (5 017), Polonia (4 848), Romania (4 417), Lussemburgo (2 970), Finlandia (2 308), Grecia (1 832), Islanda (1 586), Croazia (1 282), Estonia (1 14 9), Slovenia (1 055), Ungheria (895), Lituania (880), Slovacchia (581), Bulgaria (577), Lettonia (548), Cipro (494), Malta (293) e Liechtenstein (78). Stamattina risultavano segnalati 55 826 decessi: Italia (17 129), Spagna (13 798), Francia (10 328), Regno Unito (6 159), Paesi Bassi (2 101), Belgio (2 035), Germania (1 861), Svezia (591), Portogallo (345), Austria (243), Irlanda (205), Danimarca (2 03), Romania (182), Polonia (129), Cecia (88), Grecia (81), Norvegia (69), Ungheria (58), Lussemburgo (44), Slovenia (36), Finlandia (34), Bulgaria (23), Estonia (21), Croazia (18), Lituania (15), Cipro (14), Islanda (6), Lettonia (2), Slovacchia (2) e Liechtenstein (1).