Coronavirus, Albenga: dal Comune proroghe per pagamento Cosap e pubblicità

Entrata e Stemma del Municipio di Albenga

Albenga | Per andare incontro ai commercianti che, a seguito dell’emergenza Coronavirus, hanno subito un calo di vendite nelle loro attività l’amministrazione si è resa disponibile a far slittare il pagamento di alcune tasse di competenza comunale.Dopo aver ascoltato le esigenze rappresentate dal presidente del CIV Bruno Robello De Filippis e dei rappresentanti di categoria, l’amministrazione Tomatis si è consultata con gli uffici competenti decidendo di prorogare le scadenze relative al pagamento annuale dell’imposta comunale sulla pubblicità (decisione presa in accordo con Ica – concessionaria dell’imposta) e del Cosap (Canone di occupazione spazi ed aree pubbliche), che avrebbero, ad oggi, scadenza il 31marzo.

RobertoMichels

Secondo quanto dichiara l’assessore al bilancio Silvia Pelosi,In questo momento particolarmente gravoso per le attività commerciali abbiamo pensato di prorogare al 31 maggio la scadenza dell’imposta comunale sulla pubblicità e del Cosap. Questa decisione è particolarmente importante per dare un segnale di vicinanza ai commercianti che sono l’anima dell’economia della nostra città.”. Nel merito entra anche l’assessore al Commercio Mauro Vannucci: “Vogliamo dare un forte segnale di vicinanza ai commercianti, non solo del Centro Storico, ma di tutta Albenga. In questo momento di difficoltà abbiamo deciso di spostare le scadenze che sono di nostra competenza per dare un po’ di respiro a chi ha attività che in questo periodo stanno vivendo un momento di difficoltà determinato dal Coronavirus”.

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO