Viabilità, necessario limitare il carico di traffico pesante della SP 29 del Cadibona

Pierangelo Olivieri

Savona / Cairo Montenotte | Il presidente della provincia di savona Pierangelo Olivieri e il consigliere delegato alla viabilità luana isella, insieme al dirigente e al responsabile servizio strade hanno appena incontrato il direttore di Terminal alti fondali spa, che gestisce il trasporto del carbone dal porto di savona alla cokeria di cairo, sostitutivo all’impianto funiviario attualmente non funzionante.

“A seguito del nuovo incidente abbiamo evidenziato ancora una volta la necessità di limitare il carico di traffico pesante della SP 29 del Cadibona, in particolare richiedendo l’utilizzo preferenziale del tratto autostradale A6, soprattutto per i viaggio a carico. Immediatamente abbiamo formalizzato nota in tal senso alla Società, inoltrandola per conoscenza ai Comuni interessati di Savona, Cairo M.tte, Quiliano ed Altare ed al gestore Autostrada dei Fiori, nonché al Prefetto, con il quale siamo stati in immediato contatto” spiega Pierangelo Olivieri .

Questa mattina il presidente della Provincia, insieme ai sindaci  di Savona e Cairo, aveva sottoscritto la nota concertata con i sindacati ed inoltrata a tutti i parlamentari liguri” ribadendo al necessità di dare massima rilevanza a tutte le iniziative ed adempimenti da svolgere per pervenire quanto prima all’esecuzione degli interventi necessari per il ripristino della funzionalità dell’impianto funiviario”.

Ultima revisione articolo: