Coronavirus, ordinanza Alassio: scuole chiuse e annullate tutte le manifestazioni

"Siamo consapevoli del fatto che, seppure drastiche, si tratta di misure preventive" spiegano dall'Amministrazione di Alassio

gioielli collezione offerta
Piazza ed entrata del Comnune di Alassio

Alassio | Da qualche ora erano nell’aria misure restrittive importanti per far fronte all’emergenza epidemiologica da COVID-19 Corona Virus e l’ordinanza n°1 del 2020 emessa dalla Regione Liguria ha confermato le attese.

L’Amministrazione alassina che per l’intera giornata si è confrontata con la Regione Liguria si è subito attivata avviando i protocolli per la chiusura delle scuole, l’annullamento delle manifestazioni e degli eventi pubblici, sportivi e non, la chiusura delle biblioteche e dei luoghi di aggregazione. “Siamo consapevoli del fatto che, seppure drastiche, si tratta di misure preventive – spiegano dall’Amministrazione di Alassio – necessarie per impedire il dilagare del virus e a tutela della cittadinanza alassina e ligure”. “Stiamo collaborando con la Regione e con le Autorità sanitarie – spiegano dalla Giunta Comunale di Alassio – nelle prime ore della mattina di domani (lunedì 24 febbraio ndr) saremo sicuramente in grado di fornire maggiori dettagli sulle modalità di attuazione dell’ordinanza, rispondendo ai numerosi quesiti che ci stanno pervenendo dai cittadini”.