Asl2 savonese, le strutture chiuse durante l’Allerta rossa

Alassio / Savona | Dall’analisi relativa ai siti in cui sono posizionate le strutture Asl2, in base a quanto indicato dalla Protezione Civile, è emerso che alcune hanno problemi di possibili criticità e sono posizionate in zona rossa: Consultorio di Piazza Pacini 2 ad Alassio; Consultorio via Alla Costa di Vado Ligure; Distretto Sanitario di Via Collodi 13 a Savona. In queste sedi le attività saranno sospese nell’intera giornata e saranno riprogrammate entro breve; il personale provvederà ad avvisare il maggior numero di cittadini che hanno appuntamento in queste strutture. Gli appuntamenti con la Commissione patenti programmati per il 20 dicembre sono rinviati a mercoledì 8 gennaio. Le persone in possesso di permesso provvisorio in scadenza il 20/12 potranno rivolgersi agli uffici della motorizzazione per il rinnovo dello stesso.

“Per alcune strutture site in aree non a rischio abbiamo verificato che l’accesso passa attraverso zone esondabili: Istituto Medico Pedagogico di Via Fiume 20 a Borghetto Santo Spirito; Distretto ex Ruffini via alla Pineta 6 a Finale Ligure. In questo caso i pazienti sono pregati di prestare la massima attenzione per giungere alla struttura ASL che sarà comunque aperta”. Per l’ospedale di Cairo è stata predisposta la chiusura dell’attività di Radiologia e del Laboratorio Analisi per esterni. Il personale ADI per l’Assistenza Territoriale interverrà nei casi in cui la prestazione sanitaria sia “inderogabile”. Gli altri interventi saranno riprogrammati.

Ultima revisione articolo: