Coldiretti Liguria: “rating cibi contro etichette a semaforo”

Savona / Genova | Dall’olio extravergine di oliva DOP Riviera Ligure ai formaggi tipici dell’Entroterra: secondo Coldiretti Liguria “l’introduzione del primo rating dei cibi potrebbe rappresentare una garanzia per il consumatore italiano e una tutela per l’intera filiera agroalimentare Made in Liguria, anche rispetto a modelli alimentari sbagliati che mettono in pericolo non solo la salute dei cittadini ma anche il sistema produttivo di qualità dei nostri territori”. Per il presidente di Coldiretti Liguria Gianluca Boeri e il delegato confederale Bruno Rivarossa “Per difendere le nostre eccellenze è ora il momento di arrivare a un sistema tutto italiano capace di valorizzare i principi della Dieta Mediterrenea” e i prodotti che il traffic light inglese e il nutriscore francese penalizzano. Coldiretti farà una “proposta che possa costituire una base per un confronto con la politica dalla quale partire per fare finalmente chiarezza in etichetta sulle reali caratteristiche nutrizionali dei cibi e sulle modalità più idonee di consumo in modo da tutelare le nostre imprese produttrici di grandi eccellenze”.

offertecooponline
Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Ultima revisione articolo: